93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
5
Settembre

Gigi Giancursi + Carlo Pinchetti

Due grandi artisti in un unico concerto, un appuntamento imperdibile con la musica.

EVENTO CONCLUSO

Altro grande concerto dal vivo in arrivo, con il mitico Gigi Giancursi, fondatore dei Perturbazione.
Opening: Carlo Pinchetti

Gigi Giancursi
È tra i fondatori dei Perturbazione con i quali pubblica: "Waiting to happen", "In Circolo", "Canzoni allo specchio", "Pianissimo Fortissimo", "Del Nostro Tempo Rubato", "Musica X". Tiene oltre 300 concerti in tutta Italia e Europa. È tournista con Syria, per la quale scrive "Prima che farà mattino".
Organizza eventi e festival musicali e culturali ed è ideatore e organizzatore di spettacoli quali "Le città viste dal basso", "Concerto per Disegnatore e Orchestra". Nel 2010 pubblica il racconto "Stelle e strisce" sulla raccolta dedicata a Luigi Tenco, "Non sono io il principe azzurro". Si dedica alle produzioni artistiche di Rinaldo Bellucci, pianista e compositore, Orlando Manfredi e Duemanosinistra, Litio, Eugenio Rodondi, Ilarosso, Baroque, Verlaine, Luciano De Blasi e Suigeneris, Malagria.
Nel 2014 partecipa al Festival di Sanremo in qualità di Big con i Perturbazione ottenendo il sesto posto e Premio Sala Stampa. Poco dopo l’allontanamento dai Perturbazione fonda con l'attrice e cantante Linda Messerklinger il progetto acustico Linda & The Greenman, con all’attivo più di 30 concerti e un disco - "Greensongs", 2015 - pubblicato per Mescal. Intraprende una serie di collaborazioni che lo portano in tour con diverse e variegate formazioni (dello scorso marzo il progetto- spettacolo “Frammenti di discorsi amorosi” con l’arpista Cecilia Lasagno).
Oltre alla divulgazione e alla presentazione svolge ruoli di direzioni artistiche, tra le quali "Festa della Musica di Rivoli 2015", "Il cielo a Via di Nanni" nel 2016, "Artisti per Artom" nel 2017, "Cantinomie", "Tutto il Cresto è noia" 2017. Realizza e conduce "Il bello della differita. Parole e canzoni da un passato prossimo" (www.facebook.com/bellodelladifferita/) in onda su Radio Beckwith da lunedì a venerdì, dalle 13:00 alle 14:00 ( www.rbe.it, FM 96.55) mentre realizza 65 cover destinate alla sigla di chiusura di ogni puntata del programma per il progetto #chainasigla. Di recente uscita il suo primo disco da solista, un resoconto di vita e di esperienze musicali giunto in breve tempo alla seconda ristampa, interamente autoprodotto e intenzionalmente non pubblicizzato, non affidato alle grandi catene di produzione né ai circuiti web o streaming: “Cronache dell'abbandono" (per informazioni e acquisto gigi.giancursi@gmail.com).

Carlo Pinchetti
Carlo vive felicemente a Bergamo con Linda, sua moglie, e i loro due figli. Nel corso della sua vita ha abitato anche a Lecco, a Milano e a Parigi, da bambino. Il 22 febbraio ha pubblicato "Oggetti Smarriti", l'ultimo disco della sua band, Lowinsky. Il giorno dopo tutto si è fermato. In passato ha scritto e cantato in diversi dischi album pop-rock con Daisy Chains e Finistère, cosa che gli ha permesso di passare praticamente tutti i fine settimana degli ultimi 10 anni su un palco. Quando si presenta da solo porta con sé una chitarra acustica e una manciata di canzoni scritte negli ultimi anni per i diversi progetti a cui ha partecipato.

Prenotazione consigliata.

Comunicazione e ingresso riservati ai soci ARCI

Informazioni

prezzo gratuito
email: inkclubbergamo@gmail.com

Organizzatore

Ink Club

Bergamo

351 795 5550

Data e Ora

Inizio: sabato 5 settembre 2020 19:00

Luogo e località
Ink Club

Bergamo, via Carducci, 4b