93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
4
Settembre

Lorenzo Kruger

Ultimo ppuntamento con il Filagosto Festival all'Edonè di Bergamo.

EVENTO CONCLUSO

Lorenzo Kruger è il cantante e autore di tutte le canzoni dei Nobraino.
Con questa formazione ha all’attivo più di mille concerti, 6 dischi, presenze su tutti i palchi più importanti della scena italiana.
Le sue performance come frontman di questa band sono note per essere fuori dagli schemi, provocatorie e irriverenti.
In questo spettacolo, al contrario, Kruger si immobilizza al pianoforte (o perlomeno ci prova..); col pretesto di accompagnarsi con questo strumento infatti, tenta di ridurre lo spettacolo alle sole canzoni. Il suo temperamento però non gli facilità il compito ed è facile che abbandoni il pianoforte sul palco per lanciarsi in platea a leggere monologhi, cantare a cappella, ballare.
Ma sono siparietti estemporanei che svaniscono sempre per lasciare spazio alle canzoni, alla loro interpretazione intima.
I migliori brani scritti per i Nobraino (ma anche diversi inediti) saranno ascoltabili quindi in una veste inusuale: nella versione in cui sono state concepite: al pianoforte.
Un percorso attraverso la scrittura che passa anche per letture, monologhi, esecuzioni sbilenche e considerazioni semiserie di un personaggio che non dovrebbe esibirsi seduto.
In una atmosfera rilassata, molto distante dai suoi concerti rock, Lorenzo Kruger mette davanti a tutto le sue canzoni e se stesso. "Uno spettacolo a sedere, non a culo", come dice lui.

La serata fa parte della XVIII edizione del Filagosto Festival, che per la prima volta non si svolgerà a Filago, ma a Bergamo, in collaborazione con Ink Club ed Edoné, due locali che da anni propongono una programmazione live di qualità.
Negli scorsi mesi, la pandemia ha costretto tutti a “restare a casa” a lungo, una condizione che gli organizzatori hanno deciso di fare propria nella composizione del cartellone artistico, prediligendo le band del territorio. Ecco dunque che sul palco della 18^ edizione si esibiranno i Sonars, Iside, Low Polygon e Mataego, band e artisti totalmente “made in Bergamo”, con alcune incursioni musicali dalle provincie più vicine come quelle di Jesse The Faccio e Fadi. Invece che per una settimana, i concerti si svolgeranno durante tutto il mese di agosto seguendo l’hashtag #Filagostotuttoagosto. 
Oltre alla musica, in ogni serata non mancherà la FilagostIPA, la birra artigianale ufficiale che diventa icona di questo festival itinerante realizzata dal birrificio Hop Skin, quest’anno in una veste grafica totalmente rinnovata. Per la prima volta, infatti, la birra del Filagosto si fa in lattina entrando, insieme ad altri gadget, nella box dedicata al festival. La Filagosto box, in edizione limitata, servirà proprio a sostenere questa edizione e le sue serate perché, anche in questa occasione, il Filagosto Festival non rinuncia all’ingresso gratuito. La grafica è stata interamente curata dallo studio bergamasco Dugongo.
Per l'edizione 2020 il Filagosto Festival stringe una partnership con Download Innovation la terza edizione del festival dell’IT, dell’innovazione, dei giovani, delle opportunità e del futuro che si svolgerà a Bergamo a settembre.
Dal 2003 al 2020 a Filago, paese della provincia bergamasca, sono passate leggende e promesse della musica italiana. Sul palco del festival hanno suonato: Alborosie, Ky-Mani Marley, Morgan Heritage, Easy Star All-stars, Beres Hammond, Luciano, Israel Vibration, Bushman, Tarrus Riley, i The Locos (ex Ska-P), O’Zulu (99 Posse), Velvet, Motel Connection, Le Luci della Centrale Elettrica con Giorgio Canali, Ministri, Marta sui Tubi, Brunori SAS, Il Genio, Fast Animals and Slow Kids, Aprés la Classe, The Hormonauts, Andrea Rivera, Nobraino, The Zen Circus, Dente, Violante Placido con Lele Battista, Punkreas, Modena City Ramblers, Criminal Jokers, Selton, Nicolò Carnesi, Il Pan del Diavolo, I Cani, Verdena, Bandabardò, Giovanni Truppi, Bugo, Pinguini tattici nucleari, Tre allegri ragazzi morti, Il Teatro degli orrori, Derozer, Sadside Project, Bud Spencer Blues Explosion, Super Elastic Bubble Plastic, Lombroso, Jennifer Gentle, Peawees, Manges, Yo Yo Mundi, Los Fastidios, i Figli di Madre Ignota, L'officina della camomilla, Lucio Corsi, Coez, Canova, Lacuna Coil, Willie Peyote, Colapesce, Lo Stato Sociale, Coma Cose.

Informazioni

prezzo gratuito
email: info@filagostofestival.it
Telefono : 3200396245

Organizzatore

Spazio Giovani Edoné

Bergamo

320.0396245

Data e Ora

Inizio: venerdì 4 settembre 2020 20:00

Fine: venerdì 4 settembre 2020 23:30

Luogo e località
Spazio Giovani Redona Edonè

Bergamo, via Agostino Gemelli