93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
8
Ottobre

In a new world: tra jazz e world music

Marco Tiraboschi, Daniele Richiedei e Giulio Corini ospiti alla trentesima edizione del Festival Autunno Musicale Palazzolese.

EVENTO CONCLUSO

Marco Tiraboschi, Daniele Richiedei e Giulio Corini ospiti alla trentesima edizione del Festival Autunno Musicale Palazzolese.

Il TRIO esplora, con forza ed eleganza, la fusione di vari stili musicali provenienti da varie aree del mondo. 
Nelle composizioni di Tiraboschi sono presenti echi dal Sudamerica, dal Medio Oriente, dall’Africa, dall’ Europa e oltre. 
I suoni si amalgamano liberamente, in un flusso fresco e coinvolgente. La rigorosità della scrittura si mescola armonicamente con la libertà dell’improvvisazione in una visione musicale moderna e aperta verso il futuro.

Marco Tiraboschi ha suonato e suona con musicisti di fama nazionale ed internazionale e di varie estrazioni e culture. Dal 2005 al 2012 ha suonato anche in varie formazioni di musica antica. Le formazioni che ha fondato sono: Etnikòs (musica dell’Est Europa e del Mediterraneo), con i quali si è esibito in tourné e ha inciso un CD. Segnalato dalla rivista Jazz it e ospitato dal vivo dal programma di Rai Radio3 “Piazza Verdi”dove esplora, contaminandolo, il mondo della musica ebraica.

Ha interpretando musiche utilizzate nella colonna sonora del film “La ragion pura” del regista cinematografico Silvano Agosti. con Franco Nero, musiche originali di Ennio Morricone. Da più di dieci anni interpreta dal vivo, in vari eventi e rassegne, i capolavori del cinema del passato. 

Come compositore ha collaborato con la RAI realizzando colonne sonore. Nel 2021 una sua composizione è stata selezionata per essere eseguita al festival di musica contemporanea «Osmose Intermezzo» di Bruxelles. Dal 2019 è collaboratore culturale del quotidiano Bresciaoggi. L’attività professionale di Daniele Richiedei comprende ogni genere musicale; è in particolare interessato all’ambito della musica contemporanea scritta e improvvisata, alla musica da camera e al jazz, ambiti nei quali è attivo sia come strumentista che come compositore/arrangiatore.

Ha una regolare attività concertistica sia in solo, che in gruppi di musica da camera, tra i quali l’Ensemble del Teatro Grande di Brescia. Suona stabilmente in duo con il pianista Pierangelo Taboni (duo UHT), con programmi che spaziano dalle sonate di Bach, recentemente presentate integralmente in un ciclo di concerti, alla musica contemporanea e improvvisata.

Come jazzista partecipa a Festival e Concerti in jazz club, in Europa e negli Stati Uniti collaborando con: musicisti di alto livello.

Giulio Corini si è diplomato nel 2001 con il massimo dei voti e lode presso il C.P.M. di Milano sotto la guida di Dino D’Autorio e Attilio Zanchi si è successivamente specializzato in contrabbasso e improvvisazione.

Dal 2003 al 2008 partecipa ai “Laboratori permanenti di ricerca musicale” diretti da Stefano Battaglia. Nel 2009 ha vinto la borsa di studio per rappresentare l’Italia al 20esimo meeting internazionale I.A.S.J. (International Association of Schools of Jazz) diretto da Dave Liebman presso The Hague/l’Aia (Olanda). 

Considerato tra i più interessanti improvvisatori della nuova scena jazzistica italiana, da anni collabora con i grandi nomi del jazz internazionale. E’ membro del collettivo El Gallo Rojo e direttore artistico del progetto QuidExtempora.
La sua discografia comprende più di 30 titoli. 

Informazioni

telefono: 329.3960885
email: associazionemusicarte96@gmail.com
visita il sito

Data e Ora

inizio: sabato 8 ottobre 2022 21:00

fine: sabato 8 ottobre 2022 22:30

Documenti

Locandina

Luogo
Auditorium San Fedele

Palazzolo sull'oglio, Piazza Tamanza, 2