93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Domenica
1
Agosto

Cantami o diva sulla Linea Cadorna

Prosegue la rassegna "A levar l’ombra da terra" con una passeggiata teatrale in compagnia di alcuni tra i più celebri passi dell'Iliade lungo il sentiero che raggiunge la Linea Cadorna.

EVENTO CONCLUSO

“Non esiste la guerra giusta" dice Gino Strada, tutte le guerre sono sbagliate. Una passeggiata da Foppolo che ci porta a raggiungere la vetta dove è situata la famosa Linea Cadorna, una trincea a difesa degli austriaci. Per accompagnarci lungo questo cammino abbiamo scelto il racconto che per eccellenza narra la guerra: l'Iliade. Tra i monti e le valli del passo Dordona la voce dell'attrice Arianna Scommegna ci riporterà lontano, nell'epopea omerica, in un luogo che è stato teatro di conflitti moderni.

La Linea Cadorna
Ufficialmente chiamata Sistema difensivo italiano alla Frontiera Nord verso la Svizzera, più tardi divenne, in breve, “Linea Cadorna”, per ricordare il generale che la aveva fortemente voluta. Lunga ben 70 chilometri realizzata come fortificazione delle Alpi al fine di prevenire possibili invasioni da parte della Svizzera tedesca e dall’Austria, allora alleata della nemica Germania. Si credeva, che la Guerra non sarebbe mai arrivata in questi luoghi e così fu, ma per prudenza furono costruite ugualmente opere di difesa che però non avrebbero resistito a nessun attacco, poiché fatte di muri a secco non rinforzati di realizzazione molto semplice e spartana, costruita principalmente per mezzo della manodopera locale. 

La passeggiata
Il passo del Dordona è un valico nelle Alpi Orobie che mette in comunicazione l’alta Val Brembana, in provincia di Bergamo, con la val Madre, laterale della Valtellina, in provincia di Sondrio. Lungo un tratto del passo, come fossero un museo a cielo aperto, sono visibili i resti delle trincee.

Consigli e precauzioni
La passeggiata è accessibili a tutti (si consiglia minori accompagnati), ma è necessario un abbigliamento adeguato: vestiti comodi e resistenti, scarpe da montagna, da trekking o scarponcini; una scorta di acqua. Raggiungeremo l’arrivo in circa 2 ore di cui 1 ora e 15 minuti circa di camminata, inframezzata da interventi teatrali. Pranzo e rientro saranno gestiti autonomamente dai partecipanti.

Sentiero 202 Foppolo – Passo del Dordona
Itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Tempo andata: 1 ora e 15 minuti
Tempo ritorno: 45 minuti

in caso di pioggia recupero l’8 agosto.

Rassegna "A levar l’ombra da terra"
Il Festival rimane ad ingresso gratuito, come da tradizione, ma anche quest’anno le modalità di accesso alle serate di spettacolo saranno in linea con le normative vigenti in materia di sicurezza sanitaria.

Prenotazione:
In questa edizione si può prenotare per ogni serata di spettacolo attraverso il sito www.alevarlombradaterra.it (clicca qui); nella pagina di ciascuna serata ci sarà il form per la prenotazione gratuita, bastano nome, cognome e mail. La conferma della prenotazione arriverà via mail e garantirà l’accesso allo spettacolo o al film. Bisognerà presentarti almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo presso l’accoglienza, altrimenti si perderà il diritto acquisito. Se non si prenota si potrà comunque  presentarti all’ingresso per verificare la disponibilità di posti liberi o per iscriversi ad una lista d’attesa che subentrerà ad eventuali assenze tra i prenotati. La lista d’attesa viene aperta un’ora prima dell’inizio dello spettacolo esclusivamente in loco, non si accettano mail o telefonate. A coloro che non hanno prenotato verrà chiesto il nominativo e il contatto telefonico o mail che Associazione A levar l’ombra da terra conserverà per 14 giorni.

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria.
Visita il sito

Data e Ora

Inizio: domenica 1 agosto 2021 10:00

Fine: domenica 1 agosto 2021 14:00

Luogo e località
Passo del Dordona

Foppolo, via Rovera