93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Mercoledì
29
Giugno

Mater spiritualis et corporalis

Continuano gli appuntamenti con deSidera Bergamo Festival: al Lazzaretto uno spettacolo unico per la grande inaugurazione del Festival 2022.

EVENTO CONCLUSO

Due donne, due voci: una cantante sensibile alle contaminazioni di culture lontane e alle influenze della spiritualità di ogni parte del mondo e un’attrice per cui la narrazione ha l’aura ipnotica e seducente di una preghiera laica: Antonella Ruggiero e Lucilla Giagnoni si incontrano, in un recital di musica e parole, per dare Materia sonora all’idea di Spirito.

Un continuo  passaggio di testimone e un canto a due voci: tra litanie orientali, ritmi arabi, inni sacri cristiani e capolavori della musica classica  e le  parole ispirate ai versi di  Italo Calvino, di Wislavwa Szymborska, Clarice Lispector, di Alda Merini, di Hetty Hillesum, di Erry de Luca, un inno alla “maternità”, con l’immancabile Dante che con il suo canto finale alla Vergine Madre  informa di voce femminile tutta la Divina Commedia, mostrando un’alternativa possibile tra il vincere  e il perdere: la conciliazione degli opposti, l’armonia dei contrari. Quello che le donne, le madri, da millenni mettono in pratica: far stare insieme quello che insieme non può stare.

Con Antonella Ruggiero e Lucilla Giagnoni
Pianoforte e organo liturgico Roberto Olzer
Vocoder e basso synth Roberto Colombo
Testi a cura di Lucilla Giagnoni
Tecnici del suono Esaù Remor e Paolo Pizzimenti

Ingresso 15 € (+ diritti di prevendita)

In caso di maltempo rinviato a lunedì 11 luglio

 

 

Informazioni

prezzo 15 euro
email: info@teatrodesidera.it
Visita il sito
Telefono : 347.1795045

Organizzatore

deSidera Teatro

347 179 5045

Data e Ora

Inizio: mercoledì 29 giugno 2022 21:30

Fine: mercoledì 29 giugno 2022 23:00

Luogo e località
Lazzaretto

Bergamo, Piazzale Lodovico Goisis