93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
26
Settembre
SPONSORIZZATO

Don Chisciotte

deSidera Festival prosegue con uno spettacolo di Marco Zoppello.

Salgono sul patibolo gli attori Giulio Pasquati, Padovano, in arte Pantalone e Girolamo Salimberi, Fiorentino, in arte Piombino, accusati di eresia. L' unica speranza per i due attori e l'arrivo dei rinforzi, ovvero i colleghi della compagnia dei Gelosi corsi dal duca di Mantova per pregarlo di intervenire nella spinosa vicenda. Non resta altro da fare che cercar di prendere tempo nell'unico modo che i due commedianti conoscano: recitando una Commedia. Ma non esistono commedie per due soli attori e i nostri sono costretti a ripescare il racconto di un marinaio conosciuto su di una nave spagnola, poco dopo la battaglia di Lepanto: un tal Miguel de Cervantes. 

Prendono così il via le avventure di Don Chisciotte e Sancho Panza, filtrate dai ricordi e dall'estro dei due saltimbanco che arrancano nel tentativo di procrastinare l'esecuzione.

E se non rammentano la storia alla perfezione, beh, poco importa, si improvvisa sul tema dell'amore e della fame, del sogno impossibile, dell'iperbole letteraria, dello sghignazzo, della libertà di pensiero e di satira con l'unico limite: “il cielo" come direbbe Cervantes. 

di Marco Zoppello
interpretazione e regia Marco Zoppello e Michele Mori costumi e fondale Antonia Munaretti
maschere Roberto Maria Macchi
struttura scenografica Mirco Zoppello
consulenza artistica Carlo Boso 

Evento senza prenotazione

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
email: info@teatrodesidera.it
Visita il sito
Telefono : 347.1795045

Organizzatore
Data e Ora

Inizio: sabato 26 settembre 2020 21:00

Fine: sabato 26 settembre 2020 22:30

Luogo e località
biblioteca di Treviglio Zona Nord

Treviglio, VIA PONTIROLO, 29