93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
21
Agosto
SPONSORIZZATO

Il Minotauro

deSidera Festival prosegue con uno spettacolo di Gaetano Colella.

L’autore, ispirandosi alle riscritture del mito di Durrenmatt e di Borges, ha immaginato un incontro tra il Minotauro e Icaro ragazzino. I due si incontrano grazie ad un pallone lanciato per sbaglio nel labirinto da Icaro che andrà a recuperarlo e lì vedrà per la prima volta “Il Mostro” di cui tutti hanno paura. Ma Icaro non fugge e piano piano conosce quell’essere rinchiuso, ascolta i suoi racconti e ne diventa amico fino a tentare di difenderlo da Teseo che è venuto per ucciderlo. Non ci riuscirà e non gli resterà altro che difendere il suo amico in un discorso alla città di Creta, città che non ha saputo ascoltare e per questo non ha potuto conoscere e amare uno dei suoi figli: il Minotauro.

La tecnica della narrazione provoca negli spettatori emozioni che favoriscono una forte empatia con i personaggi. Empatia ed emozione che lasciano nello spettatore la sensazione di avere vissuto un’esperienza, e questa condizione noi pensiamo sia la migliore per discutere e riflettere.

Di Gaetano Colella
Con Roberto Anglisani
Al violoncello Sofia Paris
Musiche di Mirto Baliani
Regia di Maria Maglietta

Prenotazione online
https://www.eventbrite.it/e/112535103524

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
email: info@teatrodesidera.it
Visita il sito
Telefono : 347.1795045

Organizzatore
Data e Ora

Inizio: venerdì 21 agosto 2020 21:00

Fine: venerdì 21 agosto 2020 22:30

Luogo e località
Castello di Clanezzo

Ubiale Clanezzo, Piazza Castello, 4