93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
3
Settembre

Ninna nanna: frammenti da un possibile monologo

Per la rassegna "Segnali Experimenta", una serata di e con Gianfranco Bergamini.

EVENTO CONCLUSO

Torna il Festival Internazionale del Teatro di Gruppo “Segnali Experimenta - Circuiti Lombardia Spettacolo dal Vivo”. Si parte con la nuova proposta di “Letture - Racconti Teatrali al Castello”, a cui si aggiungono le sezioni storiche di “Teatro in Famiglia” e dei “Circuiti” veri e propri. La manifestazione è promossa, come sempre, dal Laboratorio Teatro Officina in collaborazione con la Regione Lombardia e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Urgnano. A partire da questa trentaduesima edizione sarà dell’organizzazione anche la Pro Loco urgnanese.

Anche quest’anno, quindi, una mini-stagione teatrale che si confronta con la nuova epoca che stiamo vivendo nel rispetto della sicurezza del pubblico, degli artisti e dei luoghi che ne saranno palcoscenico. Una stagione teatrale tesa alla valorizzazione di spazi diversi e alternativi - tutti rigorosamente all’aperto - sia ad Urgnano che nella vicina frazione di Basella. 

Un cortile. Una piazza. Gli anni sessanta, quelli settanta e un pochino degli ottanta. È la mia storia. La storia di una generazione. Amavamo i Beatles e i Rolling Stones diceva una canzone dell'epoca, io preferivo di gran lunga Bach e Chopin, a dover scegliere, la musica folk di Alan Stivell, il bardo celtico. Fino a dodici anni Charles Dickens mi mandava in deliquio, più tardi, in sentore di West Coast, Ginsberg e Kerouac erano i miei idoli. Oggi guardo il tutto con misurata ironia, come se non mi appartenesse. Odio le confessioni ma "Ninna nanna" non è che questo: un palese disvelamento del mio "emorragico" esistere, una cosciente e amorosa adesione a ciò che è stato e all'insopprimibile voglia di parlarne. Ci sono io, ci sono il Gigi e la Giulia, i miei genitori, c'è la Cechina, il Giorgio, l'Aldo fuori zucca, gli amici, l'Emidio, il mio primo amore, la casa, le suore, i sogni e le imposture, la voglia di andare e il desiderio di tornare, non fosse altro che per quel mezzo toscano con il resto di una golia di nonno Carlo. "Ninna nanna per tutto questo! Ninna nanna per me, per voi, per il mondo intero! Ninna nanna per la voglia che ho di vivere e di raccontare! Perché così sto bene e non mi sento sprecato".

Spettacolo per adulti
Tecniche: teatro di narrazione (storie di adolescenza e gioventù)
Posti disponibili: 50
Di e con: Gianfranco Bergamini

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.
I posti sono numerati con distanziamento. È obbligatoria la prenotazione contattando la Pro Loco Urgnano.
Info: info@prolocourgnano.org  Cell. 351.6041601.

 

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
email: info@prolocourgnano.org
Visita il sito
Telefono : 351.6041601

Organizzatore

Laboratorio Teatro Officina

Via Due Giugno, 136, Urgnano

035/891878

Data e Ora

Inizio: giovedì 3 settembre 2020 20:45

Fine: giovedì 3 settembre 2020 22:30

Documenti

Locandina

Luogo e località
Rocca Albani

Urgnano, Piazza Rocca