93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
28
Agosto

Anita, giocolerie da bagno

La rassegna “A rivedere le stelle - un'estate a Dalmine” prosegue con lo spettacolo che vede la protagonista affrontare i temi di tutti i giorni, sbeffeggiando chi la vita la prende troppo sul serio.

EVENTO CONCLUSO

Una donna, Anita. Un luogo intimo e per certi versi quasi sacro, il bagno.

Ecco una proposta tutta al femminile accolta con successo nei migliori festival e teatri italiani.
Anita è una donna come tante, ma con un cuore latino che le fa vedere il lato più bello di ogni cosa. La sua positività e la sua voglia di godere la vita sono i punti cardine della sua filosofia. E poi c’è lui, il bagno: luogo di riflessioni e colpi di genio, spazio per far nascere le idee e canticchiare canzoni, posto in cui si entra sporchi e si esce vitali e rinnovati.

Tra spugne e spazzole che roteano, tra un mambo e un merengue, Anna Marcato nei panni-si fa per dire-di Anita coinvolge il pubblico nel primo musical da bagno in vasca da bagno.
Anita, giocolerie da bagno è uno show completo, ricco di monologhi, gags, visual comedy, giocoleria e canzoni comiche. Autoironica, pungente, intrigante, Anita affronta i temi di tutti i giorni, sbeffeggiando chi la vita la prende troppo sul serio.

di e con Anna Marcato

La vita culturale di Dalmine, costretta a un tono minore per mesi, limitata alle aperture a singhiozzo della Biblioteca (che però, con orgoglio, può rivendicare il primato di essere stata una delle prime a riaprire in bergamasca), si prende la rivincita alla grande con 36 appuntamenti. 

Anzitutto, con la proposta per i più piccoli, che ripropone la formula sperimentata nel 2020 de “L’estate dei bambini”, ma non solo anche Per gli adulti e in generale le famiglie, poi, c’è un bel mix per un totale di una quindicina di eventi: teatro all’aperto, cinema, musica, letture, fotografia, storia. 

Perché gli eventi di quest’estate – in coda a uno dei peggiori periodi della nostra storia recente – parlano di speranza, quella di un’esistenza in cui stare insieme, scambiare idee, condividere esperienze non siano un rischio per sé e per il prossimo. La speranza di uscire dalle tenebre della pandemia, la speranza di tornare “a riveder le stelle”

Per bambini da 1 a 3 anni 

Evento ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria presso l'Ufficio Culturale.

In caso di maltempo l'evento si svolgerà al Teatro Civico di Dalmine- Via kennedy n.3

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito
email: cultura@comune.dalmine.bg.it
Visita il sito
Telefono : 0356224895

Organizzatore

Comune di Dalmine

035 6224882

Data e Ora

Inizio: sabato 28 agosto 2021 21:00

Fine: sabato 28 agosto 2021 22:30

Documenti

Locandina

Luogo e località
oratorio Sant'Andrea

Dalmine, Via C. Colombo, 7