93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
4
Dicembre

Piccolo Canto di resurrezione

Spettacolo conclusivo della II edizione della rassegna teatrale SalvaMenti.

La Loba è vecchia. È una donna di due milioni di anni. La sua figura ancestrale di donna selvatica fa da confine e tramite tra ciò che è vivo e ciò che è morto, tra ciò che è desueto e ciò che anela alla Resurrezione. In scena cinque donne, cinque voci, come la Loba raccontano storie di vite che anelano al cambiamento, poi al riscatto e poi alla guarigione e infine alla Resurrezione. Storie dal sapore acre, a volte tragicomico e dal ritmo variegato. Voci che si fanno invettiva, poesia, preghiera e che si innalzano in canto. Un canto polifonico che si fa portavoce della rinascita e che ne assume tutte le sue caratteristiche: il dolore, il buio, la spinta, la rabbia, il pianto, la gioia, il riso che contagia che apre e libera. E ad ogni canto la memoria prenderà forma, risorgerà.
Di e con: Francesca Cecala, Miriam Gotti, Barbara Menegardo, Ilaria Pezzera, Swewa Schneider
Arrangiamento canti: Miriam Gotti
Disegno luci: Pietro Bailo
Produzione: Compagnia Piccolo Canto, I Teatri del Sacro, Associazione “Musicali si cresce”
Spettacolo vincitore de “I Teatri del Sacro” e del “Palio Poetico Teatrale e Musicale Ermo Colle”

Apertura sala: ore 20.00.
I posti sono limitati. Consigliata la prevendita su osiosopra.18tickets.it.

Informazioni

prezzo 10 euro (intero); 8 euro (under 14); 30 euro (abbonamento 4 spettacoli)
email: auditoriumsanzeno@gmail.com
Visita il sito
Telefono : 375 5515725

Organizzatore

Auditorium San Zeno

Osio Sopra

375 5515725

Data e Ora

Inizio: venerdì 4 dicembre 2020 20:45

Documenti

Locandina

Luogo e località

Osio Sopra, Via Fratelli Maccarini