93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
5
Agosto

Puskás, chi?

Prosegue "deSidera Bergamo Festival": in scena uno spettacolo di Gianfelice Facchetti e Fabio Zulli.

EVENTO CONCLUSO

Una storia vera? “non so, io tendenzialmente dimentico tutto...”
A partire dai ricordi di Ferenc Puskas un racconto che parla di memoria e rinascita.
Il fuoriclasse ungherese negli anni 50’ fu una leggenda non solo per i tifosi di calcio ma per l’intera nazione. Quando i Russi repressero la rivoluzione ungherese dell'ottobre ’56, lui scelse di non tornare in patria, diventando un traditore per il governo ma non nel cuore del suo popolo, per il quale rimase l’emblema di un sogno. 
Il morbo di Alzheimer lo emarginò dal mondo portandolo alla morte dimentico di sè.
Dal suo ricovero all'ospedale di Budapest inizia il monologo: un viaggio ironico nei ricordi della vita di Puskas e del suo medico curante Gabriel Tulipan.
Una riflessione esistenziale su cosa rimane di un uomo che perde i suoi ricordi?
I racconti di Puskas restituiscono lo spaccato sociale dell’Ungheria del dopoguerra e la forza di un uomo che ci ricorda quanto sia importante essere liberi. 

di Gianfelice Facchetti e Fabio Zulli 
con Fabio Zulli
Regia Gianfelice Facchetti 
Produzione Teatro de Gli Incamminati/deSidera Teatro

In caso di maltempo Anteo Spazio Cinema, viale Montegrappa.

Clicca qui per prenotare

Foto di Fabio Zavattieri 

 

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria
email: info@teatrodesidera.it
Visita il sito
Telefono : 347.1795045

Organizzatore

deSidera Teatro

347 179 5045

Data e Ora

Inizio: giovedì 5 agosto 2021 21:15

Fine: giovedì 5 agosto 2021 22:30

Luogo e località
Centro Civico Culturale di Treviglio

Treviglio, Vicolo Bicetti de' Buttinoni, 11