93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.

Rifugio Antonio Curò

Il rifugio Antonio Curò, situato nella amena ed assolata conca del Bacino del Barbellino è posto di fronte alle magnifiche creste del Recastello e del pizzo Coca, mentre sullo sfondo chiude l’ ampio panorama la duplice cima del Monte Torena. Il rifugio si trova nel cuore del parco delle Orobie bergamasche, la zona dei laghi artificiale e naturale e le numerose cime che gli fanno da corona (ben 20 cime oltre i 2700 mt. ). Sicuramente una delle più frequentate dagli escursionisti bergamaschi, questa merita di essere percorsa in lungo e in largo proponendosi come snodo fondamentale sul sentiero delle Orobie, qui si può scegliere se concludere al rif. Tagliaferri oppure al rif. Albani. Il rifugio dispone di 92 posti letto distribuiti in camere da 4 – 6 – 8 – 10 – 12 persone con la possibilità di prenotare l’ intera camera ( con. n. posti letto appena superiore al n. delle persone occupanti la stanza ) con un supplemento di € 2,00 a persona, bar, due sale da pranzo, saletta conversazione con camino e bagni in comune. Disponiamo inoltre di n. 2 docce funzionanti a gettone al costo di € 3,00, biancheria doccia € 1,00 e sacchi letto monouso € 3,00. Il nostro cuoco potrà deliziarvi con piatti tipici, formaggi, salumi e dolci fatti in casa il tutto accompagnato da una selezione accurata di vini.
Indirizzo

Valbondione, None

Eventi