93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

Segui su Eppen alle 18.30 Gad Lerner per Molte fedi

Articolo. “Scelte di libertà” il titolo dell’incontro con il giornalista di origini libanesi

Lettura meno di un minuto.
Gad Lerner (Zanchi)

G ad Lerner è nato a Beirut nel 1954. È uno dei più importanti giornalisti italiani, ma è stato anche conduttore televisivo ed è tutt’oggi saggista e autore di libri.
Comincia l’attività giornalistica nel 1976 nel quotidiano Lotta Continua, organo dell’omonimo movimento politico di sinistra extraparlamentare, fino al 1979. Poi Il Lavoro di Genova, Radio Popolare, il Manifesto e L’Espresso. Il salto di qualità e la fama arrivano con la televisione, con una serie di programmi firmati e condotti in video per Rai 3, tra cui “Profondo Nord”, “Milano, Italia” e “Pinocchio”.
Fra le altre cose, è stato direttore del TG1 e del TG La7, penna fra le principali de il Corriere della Sera e La Repubblica. Oggi scrive per Il Fatto Quotidiano e pubblica libri.

Le ultime pubblicazioni sono “Concetta. Una storia operaia” (Feltrinelli, 2017) e “Noi, partigiani. Memoriale della resistenza italiana” (Feltrinelli, 2019).

Lerner sarà il protagonista oggi alle 18.30 dell’incontro “Scelte di libertà” per Molte fedi sotto lo stesso cielo. Potrete seguirlo all’interno di questo articolo, sulle pagine Facebook di Eppen e L’Eco di Bergamo e sul sito della rassegna.