93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home
SPONSORIZZATO

Veloce, confortevole e “green”. È l’elettrico di Audi

Articolo. Nella sede di Garlate di Bonaldi – Gruppo Eurocar Italia, è possibile vedere e provare Q4 e-tron e Q4 Sportback e-tron. Esposta in salone anche e-tron Sportback

Lettura 4 min.
Audi Q4 e-tron

Acquistare un’auto elettrica è una scommessa per il futuro del pianeta. Molti non sanno se valga la pena spendere una cifra più alta e rinunciare ad un motore a combustione. Si chiedono infatti quali siano i punti forti di un veicolo elettrico.

L’indagine

Continua l’indagine avviata da La Provincia di Lecco sul mondo delle auto elettriche. Partecipare è semplice e veloce: basta visitare questo link. In molti hanno già risposto aiutandoci, con le loro considerazioni, a delineare un primo quadro del contesto lecchese. L’auto privata si conferma al primo posto tra i mezzi utilizzati dagli intervistati. Seguono i mezzi pubblici che, tuttavia, si staccano nettamente dalla prima posizione: è al 40%, infatti, il numero di rispondenti che ha dichiarato di non utilizzarli mai.

Il 25% degli intervistati ha dichiarato di possedere un’auto elettrica o elettrificata, percentuale che sale al 50% se consideriamo tutti coloro che hanno avuto almeno un’esperienza alla guida di una vettura elettrica. La performance (l’accelerazione in particolare) è stato l’aspetto che più ha colpito chi ha provato questo tipo di veicolo, seguito dal silenzio durante la guida, dai bassi consumi di energia e dalla comodità di guida. Il 60% degli intervistanti ha apprezzato la percorrenza delle auto testate.

La sicurezza si è rilevato il fattore fondamentale nella scelta di un’auto, insieme ai consumi e alla praticità di una vettura. Seguono il comfort e il tema dell’inquinamento. I timori legati all’acquisto di un EV sono legati principalmente ai costi iniziali, all’autonomia in termini chilometrici, alla diffusione delle colonnine di ricarica sul territorio di Lecco e all’inquinamento provocato dallo smaltimento delle batterie. Non sembra preoccupare, invece, la comprensione delle differenze tra le molte tecnologie di auto e il reperimento di informazioni affidabili. In generale, il 34% degli intervistati si dichiara pronto all’acquisto di un’auto elettrica nell’immediato futuro. Il 20% dei rispondenti, invece, preferirebbe aspettare i prossimi due/tre anni.

Rispetto dell’ambiente

Per quanto riguarda la sostenibilità, sicuramente acquistare un’auto elettrica è una scelta green, non soltanto per l’assenza di emissioni, ma anche per i metodi con cui viene costruita. Nella produzione della linea e-tron, Audi cerca di avere il minor impatto possibile sul pianeta. Non solo le auto non rilasciano emissioni di CO2 dannose per l’ambiente, ma vengono fabbricate seguendo delle rigide linee di salvaguardia del pianeta. Lo stabilimento di Bruxelles dove viene costruita Q4 e-tron, per esempio, è completamente «carbon neutral». Ciò significa che la CO2 immessa nell’aria per fabbricare i veicoli è pari alla CO2 che viene risparmiata all’ambiente attraverso scelte sostenibili. Audi punta ad offrire entro il 2025 una linea di almeno 20 veicoli completamente elettrici e altri 10 ad elevata elettrificazione, tutti «carbon neutral». Questo servirà a venire incontro alle esigenze di tutti i futuri clienti.

Audi pone molta attenzione anche nella scelta dei materiali. Tra le numerose personalizzazioni degli interni di Q4 e-tron si possono scegliere anche pacchetti derivati da materiali riciclati. Le celle della batteria sono prodotte con energia proveniente da fonti rinnovabili, e 27 componenti del veicolo contengono percentuali di materiali riciclati. La batteria ad alta prestazione di Q4 e-tron, inoltre, non ha rivali: garantisce percorrenze più lunghe e una ricarica più veloce delle rivali. Con un massimo di 520 km, l’auto resiste anche a un utilizzo intenso e stressante. Grazie al recupero per inerzia, ogni volta che si frena, o si lascia il pedale dell’acceleratore, l’auto recupera energia per le batterie.

All’assenza di emissioni si affianca una notevole riduzione dell’inquinamento acustico. Le e-tron sono silenziose e confortevoli, ma al tempo stesso molto prestanti. A differenza dei motori a combustione, tutta la coppia è disponibile da subito, non ci sono le marce e il motore è sempre a piena potenza.

Concessionaria Audi di Lecco

Q4 e-tron, disponibile presso la filiale Bonaldi – Gruppo Eurocar Italia di Garlate, è un SUV sportivo: con motorizzazioni che arrivano fino a 299 cavalli, le performance sono molto buone per un’auto di questa categoria. Oltre alla sportività, Audi non fa mai mancare il comfort: gli interni sono curati, moderni e personalizzabili e gli spazi sia per il guidatore che per i passeggeri sono abbondanti. Anche nel caso di Q4 Sportback e-tron, la versione coupé del veicolo, non si rinuncia né al capiente bagagliaio, né allo spazio per la testa dei passeggeri. La versione Sportback, anche questa disponibile a Garlate, nasce per i più insaziabili amanti del design sportivo.

Un’autonomia senza rivali

Quando si acquista un veicolo e-tron di Audi, si risparmia. A breve termine, il risparmio si avverte sul pieno di carburante. Dopo qualche anno, la differenza diventa notevole, specialmente in un periodo storico in cui fare rifornimento è diventato dispendioso. Ricaricare una vettura elettrica nella propria abitazione ha un costo molto più limitato: con cifre che raramente superano i 10 euro è possibile fare il «pieno» alle batterie.
L’autonomia di Audi Q4 e-tron non ha rivali: con una capacità massima di 520 km è la più alta della sua categoria. Il risparmio è anche sui tempi: montare una colonnina di ricarica nella propria abitazione farà dimenticare le continue soste di rifornimento dal benzinaio. Con la ricarica «Overnight», inoltre, è possibile rifornire anche parzialmente le batterie del veicolo senza rovinarle.

A fine giornata sarà sufficiente collegare l’auto al cavo di ricarica, per trovarla pronta a piena autonomia il giorno successivo. Se necessario, grazie alla ricarica rapida, si può portare la percentuale della batteria dal 5% all’80% in soli 38 minuti. Per chi non percorre ogni giorno molti chilometri, non sarà necessario ricaricare quotidianamente l’auto, ma anche uno o due rifornimenti a settimana assicureranno un’autonomia adatta alla guida in città.

Viaggiare in sicurezza

Le tecnologie presenti in una vettura elettrica garantiscono standard di sicurezza elevati, in molti casi superiori a quelli delle rivali a combustione. Al volante di Q4 e-tron, per esempio, si è circondati da tutte le più moderne tecnologie per quanto riguarda la sicurezza. Le telecamere e i radar presenti sia nella parte anteriore che in quella posteriore aiutano a evitare possibili incidenti. Il radar anteriore interviene per prevenire le collisioni con i veicoli che precedono, e per mantenere sempre la distanza adatta. I radar posteriori, invece, monitorano i punti ciechi, così da consentire al conducente di cambiare corsia senza pensieri. Qualora si incorra in una situazione di pericolo, Q4 e-tron provvederà a controsterzare per evitare la collisione.

Gli interni di Audi Q4 e-tron

La strada è continuamente monitorata anche dalle telecamere. Grazie alla telecamera anteriore, Q4 e-tron riconosce la segnaletica stradale e adegua la velocità del veicolo ai limiti. Nelle strade più strette e nei parcheggi, viene in ausilio la telecamera a 360°, grazie alla quale è possibile manovrare il veicolo con grande agilità. Al volante di un’elettrica Audi non si è mai da soli, ma grazie a tutte le dotazioni di sicurezza è come avere sempre un co-pilota a disposizione. La sicurezza, unita ai bassi consumi e all’assenza di emissioni, rende l’elettrico la scelta vincente.

Approfondimenti