93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

Eco café, i progetti solidali della Social Edition

Articolo. Ogni tappa itinerante del nostro spazio dedicato al mondo di L’Eco di Bergamo e alle peculiarità del territorio che ci ospita è collegata a una raccolta fondi di Kendoo. A cui potete partecipare con il vostro contributo. Ecco quali sono

Lettura 2 min.

Non è forse il momento più propizio per la solidarietà, tante famiglie faticano ad arriva alla fine del mese e il futuro è carico di incertezza. Tuttavia a volte un gesto di solidarietà, piccolo o grande che sia, può rendere preziose le nostre giornate. Dopo la tempesta dei mesi scorsi, le chiusure di questo periodo non corrispondono a una situazione così tragica, e in ogni caso Bergamo, intesa come città ma pure come provincia, è più preparata: capace di reagire e sempre solidale, com’è del resto nello spirito bergamasco.

Sono tanti i progetti di solidarietà in corso e fra questi anche le raccolte fondi di Kendoo collegate alle tappe di L’Eco café, 6 fino ad oggi (Scanzorosciate, Calusco d’Adda, Martinengo, Alzano Lombardo, Lovere, San Pellegrino Terme) tutte in social edition, cioè visibili sul nostro canale Facebook . Ciascuna corrisponde a un progetto attivo nel paese dove è passata, o passerà, la carovana di L’Eco Café.
Qui sotto trovate tutti i progetti Kendoo a cui potete dare il vostro contributo.

Scanzorosciate: Crescere in natura

Obiettivo: riorganizzare la didattica sfruttando maggiormente gli spazi esterni e valorizzandone la funzione di luoghi educativi, vere e proprie aule all’aperto dove i bambini possono immergersi nella natura.

Chi siamo: GAP - Gruppo Alpinistico Presolana. Dal 1967 siamo conosciuti a Scanzorosciate come “quelli del GAP”. La passione che ci unisce da oltre 50 anni ci ha portato dalle Orobie alle cime delle Alpi e del mondo, contribuendo al tessuto sociale del territorio, in uno spirito di solidarietà.

Vai al progetto su Kendoo

Calusco d’Adda: Laboratorio Inclusione Lavorativa

Obiettivo: creare delle “Borse lavoro” per persone con disabilità, impossibilitate a svolgere un lavoro così detto “normale” ma che hanno ancora delle risorse da mettere a disposizione della Comunità in cui vivono.

Chi siamo: il Comune di Calusco d’Adda opera sul territorio per attivare progetti sociali e di solidarietà.

Vai al progetto su Kendoo

Martinengo: CuriAMO Martinengo

Obiettivo: avviare un nuovo modo di intendere la cura, agendo su tutti i processi organizzativi del servizio e sviluppando, grazie ai nuovi stimoli, un nuovo modo di agire, più ricco di soddisfazione e senso di appartenenza.

Chi siamo: l’Opera Pia Balicco ebbe origine da un lascito di Gian Francesco Balicco, un cittadino martinenghese. Risale al 1833 la fondazione dell’Ospedale della Pia Causa Balicco, uno dei più antichi della bassa pianura bergamasca orientale. Dal 1974 il trasferimento nell’attuale struttura.

Vai al progetto su Kendoo

Alzano Lombardo: Spesa SoSpesa

Obiettivo: avviare una raccolta di generi alimentari e di prima necessità, tramite la pratica della “spesa sospesa” presso le botteghe e i supermercati del paese aderenti al progetto. Donare inoltre alle famiglie più in difficoltà dei buoni spesa da 50 euro.

Chi siamo: la Comunità delle Botteghe di Alzano Lombardo, insieme al Comune di Alzano Lombardo, promuovono l’iniziativa a favore delle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria e socioeconomica causata dalla pandemia da Covid-19.

Vai al progetto su Kendoo

Lovere: RSA Aperta e Sicura

Obiettivo: la raccolta di fondi per l’acquisto di DPI – dispositivi di protezione individuali, per gli operatori della Casa della Serenità che parteciperanno al Servizio Domiciliare Regionale Gratuito e che quindi si recheranno presso le famiglie con persone anziane in condizione di disabilità.

Chi siamo: il progetto è promosso dalla Fondazione Beppina e Filippo Martinoli Casa della Serenità ONLUS di Lovere, una Residenza Sanitaria Assistenziale che, da oltre 50 anni, è impegnata nella gestione di servizi sanitari e assistenziali a favore di persone anziane non autosufficienti e fragili.

Vai al progetto su Kendoo

San Pellegrino Terme: L’orto dei bambini

Obiettivo: superare la didattica a distanza per arrivare ad una metodologia di insegnamento che sappia rimettere al centro la relazione e il contatto umano, bilanciando l’insegnamento tra aule e spazi naturali all’aperto.

Chi siamo: l’Associazione Santa Croce, insieme al Comune di San Pellegrino Terme, si impegnano a fornire il terreno, le piantine, gli attrezzi utili per iniziare a coltivare l’orto e le risorse umane per la preparazione del terreno. Le scuole materne ed elementari di Santa Croce si occuperanno invece, di curare la programmazione didattica del progetto e la realizzazione dell’orto.

Vai al progetto su Kendoo