93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home
SPONSORIZZATO

Rafting, hydrospeed, kayak e molto altro: le esperienze tra adrenalina, natura e divertimento alla scoperta di Bergamo

Articolo. Dal 1 maggio riprendono gli appuntamenti di BergamoXP. Attività per tutti i gusti, in sicurezza e con la possibilità di conoscere in modo diverso il nostro territorio

Lettura 6 min.
Rafting sul Brembo

Pagaiare su un lago calmo e silenzioso, pedalare fra vigneti e cantine, camminare in montagna per rifugi, o discendere le rapide di un fiume con il rafting o l’hydrospeed. Ci sono tanti modi per vivere la natura, quelli di BergamoXP sono all’insegna dell’avventura e del divertimento. Una squadra giovane e dinamica, che mischia esperienza e passione verso tutto quello che è outdoor, soprattutto nella nostra regione e con un particolare sguardo alle bellezze dell’ambiente. Il tutto in totale sicurezza, grazie alla professionalità delle guide del team.

Le attività di BergamoXP

Protagonisti delle proposte di questa stagione sono il fiume e il lago. In particolare il Brembo e l’Adda che verranno “affrontati” con degli appuntamenti di rafting, hydrospeed e kayak. Quest’ultimo permetterà di scoprire (oltre all’Adda) il lago d’Endine, quello di Iseo (e in particolare Monte Isola) e il lago di Como in una delle zone più suggestive della distesa lacustre, a Varenna. Tutti i dettagli.

Rafting sul fiume Brembo

Chi pensa che il Brembo sia un fiume placido si sbaglia. E i tipi di BergamoXP sono qui a dimostrarlo con le discese in rafting (ovvero un percorso con in raft, un gommone inaffondabile e autosvuotante), un’esperienza che unisce adrenalina e natura. Le rapide del Brembo sono potenti e attraversano le zone più verdi della Val Brembana: oltre a scenderle in rafting sarà possibile anche tuffarsi nelle acque limpide del fiume (perciò è necessario un buon livello di acqua).

Rafting sul Brembo

Le guide di BergamoXP ti aspetteranno a San Pellegrino Terme, per fornire tutto l’equipaggiamento tecnico necessario e ci sarà la possibilità di cambiarsi negli spogliatoi. Poi con un autobus navetta raggiungerete San Giovanni Bianco, punto d’imbarco e partenza per l’esperienza. Prima però un briefing dove verrà spiegato la tecnica di pagaiata, i comandi e come comportarsi dentro il fiume. Da lì in poi sarà solo adrenalina: il raft, le rapide, la possibilità di tuffarsi nelle nel fiume e lo sbarco alla base di San Pellegrino Terme.

Difficoltà: media
Partenza San Pellegrino Terme
Durata: 3 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: adulti da 45 €; bambini da 35 €

Hydrospeed sul Brembo

Nato in Francia negli anni Cinquanta, e arrivato da noi nei Novanta, l’hydrospeed è una discesa delle rapide del fiume a nuoto, coadiuvati dalle pinne e da una speciale tavola galleggiante, simile ad un bob. È probabilmente l’esperienza più adrenalinica tra gli sport fluviali commerciali, permette un contatto intenso e in prima persona (si fa infatti da soli) con le acque del fiume e la natura. Per questo per praticare hydrospeed è fondamentale un buon livello di acqua nel fiume, tuttavia non sono richieste competenze tecniche precedenti.

Hydrospeed sul Brembo

Il percorso è sempre lungo il tratto di fiume fra San Giovanni Bianco e San Pellegrino Terme. L’incontro con le guide di BergamoXP avverrà a San Pellegrino, dove riceverai l’equipaggiamento necessario e potrai cambiarti negli spogliatoi. Poi ci sarà il tragitto in navetta sino a San Giovanni Bianco: prima della discesa verrà spiegata la tecnica di conduzione dell’hydrospeed e come comportarsi lungo la discesa del fiume. Quindi giù!

Difficoltà: medio-alta
Partenza: San Pellegrino Terme
Durata: 3 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: da 50 € a persona

Kayak sul Lago d’Endine

Il kayak permette sempre di avere uno sguardo diverso e per certi aspetti inedito sulla natura circostante. Per questo ogni escursione in kayak ha le sue particolarità: l’esplorazione del Lago d’Endine e del Parco Naturale dalla regione Lombardia sono un’occasione semplice per scoprire la natura rigogliosa del lago, le sponde ricche di canneti, nella quale vive una ricca biosfera composta da uccelli, pesci ed anfibi. Le acque del lago sono tranquille e le distanze brevi, insomma l’escursione è semplice ed alla portata di tutti, non richiede esperienze precedenti e risulta piacevole e curiosa (necessari però costume da bagno, scarpe da ginnastica o da scoglio, cappellino a visiera, occhiali da sole, maglietta termica sintetica e vestiti asciutti di ricambio.

Kayak sul Lago d’Endine

Dopo il ritrovo a Monasterolo del Castello, verrà consegnato il materiale necessario all’escursione e ci sarà un breve briefing tecnico. Dopodiché partirà l’esplorazione e la guida racconterà preziosi segreti e divertenti aneddoti sul lago. Ci sarà anche un momento di pausa e la possibilità di tuffarsi nelle acque del lago.

Difficoltà: facile
Partenza: Monasterolo del Castello
Durata: 2,5 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: adulti da 40 € e bambini da 25 €

Kayak sull’Adda

L’Adda visto dal kayak è un fiume ampio e calmo. L’escursione avviene all’interno del Parco Adda Nord, zona verde e suggestiva che richiede quel silenzio che solo una gita in kayak può dare. Sulle sponde boscose nidificano numerosi uccelli acquatici, con il kayak sarà possibile osservarli e raggiungere luoghi inarrivabili a piedi e punti di osservazione inediti.

Kayak sull’Adda

Partendo dal Lungofiume Brivio (LC) (in Via Manzoni) l’esplorazione sarà anticipata da un breve briefing tecnico e dalla consegna del materiale essenziale. L’escursione è breve e semplice ma è necessario presentarsi con costume da bagno, scarpe da ginnastica o da scoglio, cappellino a visiera, occhiali da sole, maglietta termica sintetica e vestiti asciutti di ricambio. La guida che accompagnerà gli escursionisti arricchirà la visita con segreti e aneddoti di un posto magico. Una pausa e un tuffo nelle acque del fiume saranno l’ideale completamento di questa esperienza.

Difficoltà: facile
Partenza: Lungofiume Brivio (LC)
Durata: 2,5 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: adulti da 45 € e bambini da 30 €

Kayak a Monte Isola

Protagonisti di questa escursione – facile e adatta a tutti – sono il Lago d’Iseo e Monte Isola. Una guida esperta vi accompagnerà in kayak alla scoperta delle acque del Lago e delle bellezze di Monte Isola con le sue perle nascoste. Monte Isola è l’isola lacustre più grande d’Italia, scelta da Christo nel 2016 per la sua installazione “The Floating Piers”.

Kayak sul Lago d’Iseo

La partenza e l’arrivo sono previsti a Sulzano (Bs), dove i partecipanti incontreranno la propria guida, ricevendo le istruzioni per pagaiare e il materiale necessario all’escursione. Lungo l’itinerario per prima incontrerai la famosa isola privata di San Paolo e poi Monte Isola con la Rocca Martinengo, un castello difensivo che sovrasta la costa ed il Santuario della Ceriola, che domina il lago dalla cima. Pagaiando si arriverà a Peschiera Maraglio, il paese principale dell’isola. Infine, rientrerai verso il punto di incontro, per concludere l’esperienza. Anche in questo caso è necessario portare costume da bagno, scarpe da ginnastica o da scoglio, cappellino a visiera, occhiali da sole, maglietta termica sintetica e vestiti asciutti di ricambio.

Difficoltà: facile
Partenza: Sulzano (BS)
Durata: 2,5 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: adulti da 50 € e bambini da 40 €

Kayak a Varenna

Partendo dalla cittadina in provincia di Lecco, un tour in kayak per scoprire la sponda lecchese del Lago di Como, contornato da montagne a strapiombo, borghi affascinanti e sontuose ville storiche. Il Lario è una delle zone più belle della Lombardia e scoprirlo con lo sguardo inedito di un percorso in kayak è l’occasione per conoscere angoli nascosti e piccole perle che rendono indimenticabili questi luoghi.

Kayak a Varenna

Dopo un veloce briefing sulle tecniche di base per pagaiare e le procedure di sicurezza, l’itinerario prevede di ammirare la foce del Fiumelatte, il fiume più corto d’Italia. Risalendo poi la costa, sarà la volta della famosa Villa Monastero, un precedente monastero del XII secolo convertita a spettacolare Villa con giardino botanico, e quindi il paese di Varenna, uno dei borghi più suggestivi e caratteristici del Lago di Como. Anche qui sarà possibile fare una sosta per un tuffo (costume da bagno, scarpe da ginnastica o da scoglio, cappellino a visiera, occhiali da sole, maglietta termica sintetica e vestiti asciutti di ricambio sono sempre necessari).

Difficoltà: facile
Partenza: Fiumelatte (LC)
Durata: 2,5 h
Lingue: italiano e inglese
Costo: adulto da 50 € e bambini da 40 €

Soft rafting, River trekking, Canyoning

Oltre a quelle descritte, BergamoXP prevede esperienze di Soft rafting, cioè la navigazione tranquilla del fiume Adda su un gommone da rafting (2,5 h, adulti da 30 €, bambini da 20 €) che darà la possibilità di osservare all’opera il famoso traghetto Leonardesco di Imbersago (LC). Da segnalare anche il River trekking, cioè l’esplorazione di un tratto del fiume Brembo a piedi, saltando, tuffandosi in pozze di acqua limpida e nuotando o lasciandosi trasportare dalla corrente (3 h, da 50 € a persona).

Canyoning a Fiumenero

Infine il Canyoning a Fiumenero, in alta Val Seriana (3,5 h, da 60 € a persona), o nel torrente Guerna presso il Lago d’Iseo (3,5 h, da 60 € a persona) per esplorare ambienti suggestivi in stretto contatto con la roccia e l’acqua. Il Canyoning non prevede grandi doti atletiche, un po’ di confidenza con l’acqua e tanta voglia di mettersi in gioco e divertirsi.

Non solo acqua

Ogni domenica inoltre BergamoXP organizza gite e eventi sul territorio, in accordo con la stagione. Ci sono escursioni a piedi in montagna sulle Orobie, tour in mountain bike o e-bike, vie ferrate ed in inverno anche ciaspolate e giornate sulla neve. Puoi guardare il calendario aggiornato con tutti gli eventi, accedendo a questo link.

E-bike al Passo della Presolana

BergamoXP organizza anche uscite alpinistiche sulle Orobie con itinerari da concordare (una giornata, da 120 € a persona) o escursioni a piedi, sempre sulle Orobie, adatte a tutti e con itinerari da concordare (una giornata, da 20 € a persona). Infine da Solto Collina (BG) parte un’indimenticabile esperienza in barca a vela sul Lago d’Iseo (4 h, 235 € a gruppo).

Xplorers Card

Chi ama le esperienze di BergamoXP da quest’anno può fare la Xplorers Card, la tessera che permette di entrare a fare parte della community esclusiva di BergamoXP. I membri, dopo aver fatto la tessera (che costa 10 €), possono ricevere sconti e promozioni riservate.

Xplorers Card dura un anno solare dall’acquisto ed è connessa al proprio account personale sul sito BergamoXP. L’adesione alla XPlorers iscrive in automatico l’utente alla newsletter Bergamo XP riservata ai membri, attraverso cui saranno comunicate nuove promozioni, eventi esclusivi, last minute e tanto altro.

Blog

BergamoXP ha anche un blog, raggiungibile a questo link. Ci trovate tutte le novità del mondo BergamoXp, nonché numerosi spunti ed idee per scoprire in autonomia il territorio, con anche tracce GPS e cartine degli itinerari. Seguitelo e buttatevi in una delle esperienze di BergamoXP. Non ve ne pentirete!

A chi si rivolge e contatti

Le esperienze di BergamoXp si rivolgono a tutti: singoli, famiglie, gruppi (anche numerosi), scuole, oratori e CRE/GREST. Vengono anche organizzati eventi e giornate dedicate su richiesta.

CRE durante un’esperienza di rafting

I contatti di BergamoXP sono:
Telefono e WhatsApp: 329.544.79.83
Email: info@bergamoxp.com
Sito Bergamo XP

[Clicca qui per aprire l’agenda degli eventi]

Approfondimenti