93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
25
Novembre

Fantonihub - Stop violence against women

Mostra d'arte incentrata sulla tematica della lotta alla violenza contro le donne, realizzata dalla scuola d'arte Andrea Fantoni e dal consiglio delle Donne del comune di Bergamo.

EVENTO CONCLUSO

L’esposizione nasce dalla richiesta del Consiglio delle Donne   agli allievi della Scuola d’Arte Andrea Fantoni di produrre degli elaborati (formato cartolina digtale) con grafiche volte alla sensibilizzazione di una tematica tanto complessa quale la lotta alla violenza contro le donne. Simbolicamente è stata scelta per l’apertura proprio la data del 25 novembre: Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Le giornate internazionali sono occasioni per educare il pubblico su questioni di interesse, per mobilitare la volontà politica e le risorse per affrontare i problemi globali e celebrare e rafforzare le conquiste dell'umanità. Il 25 Novembre segna anche l'inizio della campagna 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere,  lanciata nel 1991 dal Center for Women's Global Leadership (CWGL) e sostenuta dalle Nazioni Unite e che dura fino al 10 dicembre  Giornata mondiale dei diritti umani, per sottolineare che la violenza contro le donne è una violazione dei diritti umani.

 Nelle fasi di progettazione gli allievi di due indirizzi diversi come Audio Video Multimediale e Arti Figurative, con sensibilità diverse si sono misurati con un tema pressante, urgente, delicato e importante che molto li ha coinvolti. «La Scuola – spiega Alessandro Villa, docente di discipline pittoriche delle classi coinvolte – ha aderito immediatamente alla proposta che ci è stata fatta, grande interesse è stato dimostrato anche dalla nostra dirigenza. Collaborare con il Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo è un'occasione importante, su questo tema lo è ancora di più. Abbiamo dovuto lavorare con tempi stretti, ma i ragazzi hanno saputo trovare la chiave giusta per arrivare a prodotti di forte impatto comunicativo rispettando il vincolo del formato cartolina, grazie anche al supporto della professoressa Tea Adami».

 

Riapre il FantoniHub:
La mostra è un'occasione anche per il FantoniHub che riapre le porte proprio grazie a questa iniziativa. Lo spazio gestito dalla Scuola d'Arte Fantoni, grazie alla disponibilità della Provincia di Bergamo, torna dunque ad essere una ribalta per gli studenti, gli ex studenti, i giovani artisti che vogliono incontrare il pubblico e le aziende.

La mostra sarà visitabile dal 25 novembre al 19 dicembre. La mostra sarà visitabile nei fine settimana fino al 19 dicembre dalle 15 alle 19.

informazioni a fantonihub@gmail.com

Accesso con green pass

 

Il Tema: la violenza contro le donne.
I numeri della violenza contro le donne (fonte Ministero della Salute)
Nel mondo la violenza contro le donne interessa 1 donna su 3. 
In Italia i dati ISTAT mostrano che il 31,5% delle donne ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner, parenti o amici. Gli stupri sono stati commessi nel 62,7% dei casi da partner. Secondo il Rapporto Istat 2018 sulle vittime di omicidi il 54,9% degli omicidi di donne sono commessi da un partner o ex partner, il 24,8% da parenti, nell’1,5% dei casi da un'altra persona che la vittima conosceva (amici, colleghi, ecc.)  
Questi dati evidenziano le gravi dimensioni del fenomeno, che costituisce un rilevante problema di sanità pubblica, oltre che una violazione dei diritti umani. 

 

Informazioni

email: fantonihub@gmail.com
Visita il sito
Telefono : 035247485

Organizzatore

Fantoni HUB

Bergamo

035 247485

Data e Ora

Inizio: giovedì 25 novembre 2021 17:30

Fine: domenica 19 dicembre 2021 19:00

Documenti

Locandina

Luogo e località

Bergamo, via Camozzi