93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
21
Marzo

ANNULLATO_WE: NOW I - Espressioni dell’Anima

Fino al 3 aprile InArte Werkkunst Gallery presenta la doppia mostra personale di Torge Steffens e Dimitri Milesi.

EVENTO CONCLUSO

InArte Werkkunst Gallery è lieta di presentare WE: NOW I Espressioni dell’Anima, doppia mostra personale di Torge Steffens e Dimitri Milesi; entrambi gli artisti condividono l’amore per l’arte e per i colori, cimentandosi in continue sperimentazioni date dalla loro esperienza diversa vissuta. 

Sin da bambino, Torge Steffens è sempre stato appassionato di musica e arte; ha imparato a suonare il violino, la chitarra, il piano e ha iniziato a dipingere. Quando ha finito la scuola, ha dovuto scegliere tra studiare musica o arte. Alla fine ha studiato design della comunicazione, rivelandosi davvero una buona decisione. A quel tempo Torge si ispirò ad artisti come Egon Schiele e Horst Janssen.
Iniziò a dipingere “sul serio” quando aveva 16/17 anni. Ha sviluppato il suo stile e la sua tecnica durante i suoi studi a metà degli anni Venti (1996-1999). Durante la sua carriera di designer non ha affatto dipinto (solo schizzi e illustrazioni), ma ora da 3 anni ha ricominciato, ora con tutte le esperienze fatte come direttore creativo.
I nuovi lavori si muovono intorno alla ricerca di chi siamo in qualità di esseri umani e riflettono riguardo alla questione se l’umanità troverà un modo per cooperare insieme l’un con l’altro, adesso, domani, o forse mai…

Nato il 10 settembre 1974, Dimitri Milesi vive e lavora nella provincia di Bergamo. Gli aspetti professionali di Dimitri registrano un cambiamento piuttosto radicale che influenza anche la sua parallela attività pittorica.
Prima del 2009, la pittura informale di Dimitri è dedicata al paesaggio astratto e all'enfasi sulle atmosfere crepuscolari, dove le tonalità spesso acquisivano accenti cromatici scuri e nostalgici. Dimitri ha vissuto momenti oscuri e complicati, soprattutto interiormente e questo periodo "oscuro" comprende opere dall'aspetto apparentemente cosmico in cui la materia è davvero la regina di alcuni cicli pittorici, mentre il nuovo stile recupera la figurazione e lo porta a indagare sulla tridimensionalità dell'anima attraverso il dipinto bidimensionale. Anche la varietà della gamma cromatica è drasticamente ridotta per arrivare solo all'uso dei colori blu, giallo, rosso e nero. A partire da questo momento la sintesi pittorica gestita da Dimitri assume significati simbolici e connotazioni spirituali. Con l'acrilico inizia a dipingere con una maggiore conoscenza intimistica, aspirando alla dimensione divina, rivelata dalla gioia della luce. La ricerca dell’anima, attraverso una luce differente diventa così essenziale nella ricerca dei lavori di Milesi, dove concepisce l’arte come una libera espressione, mossa dal desiderio e dal bisogno di esprimersi. Una necessità che ispira, al fine di comunicare e suscitare un sentimento.

Informazioni

email: [email protected]
Visita il sito
Telefono : 035 0789944

Organizzatore

Inarte Werkkunst Italia

Piazzale P. Loverini, 3, Bergamo

035 0789944

Data e Ora

Inizio: sabato 21 marzo 2020 18:30

Fine: venerdì 3 aprile 2020 20:00

Documenti

Locandina

Luogo e località
Inarte Werkkunst Gallery

Bergamo, Piazzale Loverini, 3