93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
6
Giugno

CONFERENZA ARCHIVIO BERGAMASCO

EVENTO CONCLUSO

Appuntamento con l'Archivio Bergamasco per una conferenza dedicata al convento dei santi Stefano e Domenico.

 

Lorenzo Mascheretti  (vincitore della Borsa di studio Avv. Alessandro Cicolari 2018), Rinascimento domenicano. L’antico convento dei Santi Stefano e Domenico in Bergamo tra XV e XVI secolo.

Coordina Marcello Eynard  

Il convento dei santi Stefano e Domenico in Bergamo, abbattuto nel 1561 per far posto alla costruzione delle nuove mura veneziane, fu uno dei maggiori centri culturali dell'Italia moderna. Ancor oggi, seppur invisibile, esso resta monumento imperituro della storia di Bergamo e la sua centralità nell’antico tessuto socio-culturale cittadino è riscontrabile dall’assidua frequenza con cui il nome del cenobio ricorre nelle carte d’archivio. L’esame accurato delle vicende quattro-cinquecentesche del convento, in un arco cronologico compreso tra l’ingresso nell’Osservanza (1441) e la distruzione (1561), restituisce l’immagine di un polo artistico prestigioso, dove la comunità dei frati predicatori seppe promuovere un personale Rinascimento.

 

Informazioni

Visita il sito

Organizzatore

Archivio Bergamasco Centro Studi e Ricerche

-

Data e Ora

Inizio: giovedì 6 giugno 2019 17:30

Luogo e località

Bergamo, via Tasso 8