93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
27
Agosto

The wasted effort

Proseguono le proiezioni del Food Film Fest: per la sezione di concorso dedicata ai documentari, la bizzarra storia di Attila.

EVENTO CONCLUSO

Attila vive da solo in un piccolo paese. Mentre cammina per strada trova una lira che utilizza per comprare una pagnotta di pane. Torna poi a casa, dove inizia a preparare il pranzo. Dopo aver mangiato metà del pane, decide di riposarsi un po’. Il giorno successivo, la metà del pane avanzato è raffermo, così lo butta nella spazzatura. Da quel momento, il tempo inizia a scorrere all’indietro, mostrando così tutto il processo inverso: dal pane nel forno alla semina del grano nel terreno.

Turchia, 2019, 5’
Regia: Muhammed Bozbey

Clicca qui per prenotare la tua partecipazione all'evento

La partecipazione a tutti gli appuntamenti in programma (proiezioni, laboratori, tavole rotonde, degustazioni) è a ingresso libero.
In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgeranno esclusiavemente in streaming sul sito del festival. 

 

Cos'è il Food Film Fest
Food Film Fest è un progetto ideato nel 2014 dall’Associazione Culturale Art Maiora e dalla Camera di Commercio di Bergamo, con la partecipazione di Coldiretti Bergamo e di Slow Food Bergamo Valli Orobiche Bassa Bergamasca. La prima edizione del festival accoglie quelli che, l’anno seguente, sarebbero diventati i contenuti di Expo 2015: l’internazionalità, con un bando aperto a registi e case di produzione di tutto il mondo e il food che trova qui una dimensione culturalmente elevata.
Il linguaggio universale del cinema, prendendo le distanze dal trattamento popolare delle trasmissioni televisive, ne mostra tutte le sfaccettature attraverso uno sguardo artistico, ma anche politico e sociale ispirando la nascita della manifestazione che oggi giunge alla sua VIII Edizione.
Tre le categorie in concorso: DOC, ANIMAZIONE e MOVIE per 5 giorni di proiezioni, video anteprime, food talk e presentazioni nel cuore storico di Bergamo, Città Alta, in Piazza Mascheroni: luogo speciale, teatro naturale a cielo aperto.
Il tema dell’edizione 2021 del Festival si ispira all’omonimo film di Luigi Comencini “Pane, amore e
fantasia”: un richiamo alla bellezza e allo spirito di quell’Italia del dopoguerra che delinea le direttrici di un’edizione davvero  speciale, dedicata alla riscoperta dei valori tradizionali.

 

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito, senza prenotazione
email: comunicazione@artmaiora.it
Visita il sito
Telefono : 035.222696

Data e Ora

Inizio: venerdì 27 agosto 2021 21:30

Fine: venerdì 27 agosto 2021 21:40

Luogo e località

Bergamo