93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Domenica
4
Dicembre

Bunker 1944

Apertura dei rifugi antiaerei della Seconda guerra mondiale.

EVENTO CONCLUSO

Visita guidata al bunker di Piazza Libertà di Ponte San Pietro.

La presenza sul territorio di Ponte San Pietro di un ponte ferroviario della linea Bergamo - Milano ha reso tale cittadina obiettivo di bombardamenti da parte delle truppe alleate fra il 1944 ed il 1945, nel tentativo di bloccare le comunicazioni su questa tratta. A partire dal 1942 il Comune ha costruito, in vari punti della città, alcune strutture per la protezione della popolazione. Oltre ai "rifugi casalinghi" privati, i ricoveri pubblici principali erano quattro: quello di "Casa Avogadro" (uno scantinato attrezzato in via Garibaldi 9), quello delle scuole elementari di via Piave con struttura "tubolare", il ricovero del Parco delle Rimembranze o del Famedio ed infine il ricovero del torrente Quisa. Esistevano inoltre alcune "trincee paraschegge" in vari punti della città. Gli ingressi al rifugio sono situati tra piazza della Libertà e via Moioli. La struttura è stata costruita dall'impresa SARMAS di Ponte San Pietro. Le due gallerie, lunghe 60 metri, all'imbocco presentano robusti muri antisoffio. Il rifugio era dotato di servizi igienici. Alla fine della guerra, secondo testimonianze, il ricovero è stato utilizzato per circa due anni quale magazzino della Cooperativa Legler, in attesa della ricostruzione della sede danneggiata dai bombardamenti.

La visita prevede più turni, di 45 minuti, alle ore 10:00, 11:00, 14:30 e 1530.


Per informazioni:
TEL.02.90939988 - info@bunker1944.it

prenota qui.

Informazioni

prezzo 8 euro; gratuito fino ai 6 anni.
prenotazione obbligatoria
email: comune@comune.pontesanpietro.bg.it
Visita il sito
Telefono : 035.6228411

Organizzatore

Comune di Ponte San Pietro

Ponte San Pietro

035 6228411

Data e Ora

Inizio: domenica 4 dicembre 2022 10:00

Fine: domenica 4 dicembre 2022 10:45

Documenti

Locandina

Luogo e località

Ponte San Pietro