93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Martedì
15
Novembre

Dialogo immaginario con Anton Cechov, Bertolt Brecht e Tennessee Williams

Un nuovo racconto in stile teatrale incentrato sui grandi protagonisti del teatro del Novecento, di Marco Buscarino e pubblicato nel volume antologico Racconti Fantasy 2022 a cura di Historica edizioni.

EVENTO CONCLUSO

L’autore bergamasco immagina di parlare con i massimi autori del teatro moderno, intorno ai loro capolavori drammaturgici: "Il giardino dei ciliegi" di Cechov, "L’opera da Tre soldi" di Brecht e "Un tram che si chiama desiderio" di Williams.
Il racconto presenta non poche suggestioni sul pensiero che caratterizza le suddette opere, sia per la loro importanza all’interno della storia drammaturgica che per la visione offerta sulla società odierna.

"Dialogo immaginario con Anton Cechov, Bertolt Brecht e Tennessee Williams" segue l’esperienza attuata con il concerto spettacolo "La Bella Virginia", presentato a Bergamo presso il teatro del Conservatorio cittadino, che Buscarino, con la collaborazione dell’attore Francesco Porfido, aprì con un' intervista immaginaria dal vivo a Salvatore Cammarano, illustre librettista d’opera.

Questo racconto di Buscarino va ad aggiungersi ad altri quattro suoi racconti che sono stati pubblicati a cura di Historica edizioni e da Rudis editore in altrettanti distinti volumi antologici a partire da maggio 2022 sino ad oggi.  L’antologia "Racconti Fantasy 2022" è disponibile sul sito dell’editore Historica, nelle librerie nazionali e nei principali stores online.

Informazioni

telefono: 339.2359725
email: comtat@libero.it
visita il sito

Organizzatore

Historica Edizioni

Data e Ora

inizio: martedì 15 novembre 2022 09:00

fine: sabato 31 dicembre 2022 10:00

Luogo

Bergamo, Via Antonio Locatelli, 77