93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
9
Febbraio

L'amore della realtà e del naturale caratterizza la storia dell'arte in Lombardia: le Gallerie civiche di Bergamo e di Brescia ne offrono mirabili esempi

Giovanni Dal Covolo ospite di un appuntamento in cui si affronterà il tema dell'amore della realtà e del "naturale" nella storia dell'arte in Lombardia.

EVENTO CONCLUSO

La Società Dante Alighieri, fondata nel 1889 da un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci, ha lo scopo di «tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo, ravvivando i legami spirituali dei connazionali all’estero con la madre patria e alimentando tra gli stranieri l’amore e il culto per la civiltà italiana».
Nel secondo periodo del nostro anno sociale 2022/2023, proseguendo lo svolgimento per cicli ampiamente collaudato e inserendo delle novità, entreremo appieno nell’anno di “Bergamo Brescia Capitale della Cultura” e dedicheremo anche a questa straordinaria occasione alcuni dei nostri eventi realizzati in collaborazione con gli amici di Brescia dell’associazione “Siccomedante”.

Giovedì 9 febbraio presso la Sala delle Carte del Teatro delle Grazie, un incontro in collaborazione con i giovani universitari di “Aratea Cultura”, affronteremo anche la lettura e la presentazione di alcuni temi del mondo contemporaneo; 
Per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023 si ragionerà insieme a Giovanni Dal Covolo sul tema "L'amore della realtà e del naturale caratterizza la storia dell'arte in Lombardia" .


Relatori: Giovanni Dal Covolo


Informazioni

prezzo: gratuito
telefono: 347.6707361
email: info@ladantebg.org
visita il sito

Organizzatore
Data e Ora

inizio: giovedì 9 febbraio 2023 17:30

fine: giovedì 9 febbraio 2023 18:30

Luogo

Bergamo, via Papa Giovanni XXIII 13