93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
22
Luglio

Angikam. Frecce di miele

"Arcate d’arte - Il chiostro in scena" porta in scena la danza Orissi, che deve il suo nome all`odierno stato di Orissa dell`India Orientale, vanta origini antichissime.

EVENTO CONCLUSO

Essa era nella tradizione una pratica cultuale riservata esclusivamente ad alcune sacerdotesse, le maharis, che la eseguivano in onore del dio Jagannath, la divinità di Orissa cui la danza era in origine riservata. Pressoché sconosciuta in Occidente, questo to tipo di danza è stata riscoperta in tempi recenti. Solo intorno alla metà del ‘900 infatti, quattro fra i più reputati guru di Orissa, sulla base dei trattati classici e della tradizione iconografica, e con l`aiuto delle più esperte maharis, fissarono per intero il ricchissimo vocabolario della tradizione.

A uno dei quattro guru fondatori, Maya Dhar Raut e alla sua prestigiosa allieva, la grande Aloka Panikar, risale direttamente la pratica di Orissi delle attrici del TTB. Il loro spettacolo è stato presentato a più riprese in Italia, Europa, Sud America e in India. A New Delhi, le attrici del Tascabile hanno suscitato l`ammirazione del pubblico indiano stesso e il Times of India ha così espresso il proprio giudizio: “Italian born to Indian dance” (1989) “La loro presentazione potrebbe essere un`ispirazione persino per le danzatrici indiane” (1992). Il rispetto e la considerazione che la pratica delle danze orientali gli ha procurato presso le culture d`origine premia il tenace lavoro con cui il TTB ha aperto una nuova categoria nella cultura della scena occidentale.

Uno spettacolo di Orissi è composto da momenti di danza pura, che non fa riferimento a nessun particolare significato o sentimento e da momenti di interpretazione più prettamente drammatica, legata ad un testo poetico, introdotti da brevi spiegazioni che mettono lo spettatore in grado di comprendere la narrazione coreografica.

La situazione pandemica ed i suoi incerti sviluppi alimentano la crisi del teatro che è ancora oggi fra i settori più colpiti dalle misure restrittive. La normativa anti-Covid in vigore impone alle sale teatrali una capienza massima del 50%. Per questo motivo il TTB ha deciso di applicare, per i propri spettacoli, una formula che prende le mosse dalle difficoltà del momento proponendo due biglietti distinti:

Scopri il teatro (costo di 7 €), una manifesta volontà di mettere ancora una volta il teatro a servizio dei cittadini
Sostieni il Teatro (costo di 15 €), una formula pensata per chi può sostenere il teatro e contribuire ai progetti del TTB.
La partecipazione alle visite guidate è possibile con un’aggiunta di 5 € qualunque sia la formula scelta.

Foto di Gianfranco Rota

Informazioni

email: info@teatrotascabile.org
Visita il sito
Telefono : 035.242095

Organizzatore

TTB - Teatro Tascabile Bergamo

Bergamo

035 242095

Data e Ora

Inizio: giovedì 22 luglio 2021 21:30

Fine: giovedì 22 luglio 2021 22:30

Luogo e località
Chiostro del Carmine, sede TTB

Bergamo, Via della Boccola 12