93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
8
Ottobre

Stile libero

All'interno della quinta edizione de "Terra di mezzo", in scena l'8 ottobre con "Stile libero", Coltellerie Einstein di e con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola

EVENTO CONCLUSO

Inizia la quinta edizione della Rassegna Teatrale “Terra di mezzo”, organizzata dalla Compagnia Teatrale La Pulce di Ponte San Pietro, con l'obiettivo è portare e/o riportare la gente a teatro, stimolando sia gli adulti, che ragazzi, che possono individuare occasioni importanti di condivisione su temi legati all’educazione dei figli, sia i ragazzi stessi, che possono trovare “accattivanti” le proposte e convincere i genitori ad accompagnarli alla visione degli spettacoli.

In scena l'8 ottobre con "Stile libero", Coltellerie Einstein di e con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola.
Due studenti, una ragazza e un ragazzo. Lui sportivo senza limiti, trascura gli studi. Lei ha una grande passione per la poesia, è studiosa, ma è goffa e non sa muoversi in palestra. Sul campo, stramazza al suolo. Decidono di aiutarsi, di diventare sparring partner l’uno dell’altra. Il traguardo non è facile: per lui un’interrogazione su “L’Infinito” di Leopardi, per lei una gara d’atletica sulla lunga distanza. In questo lungo allenamento della mente e del corpo, i due giungono a scoprire profondità, incroci, passaggi, dribbling, equilibri, contrasti. L’infinito ed il limite divengono denominatori comuni delle due storie: gli “interminati spazi” della poesia si distendono oltre la barriera della siepe, così come, nella corsa, ad ogni passo e ad ogni respiro, si può sempre aggiungere ancora un passo, ancora un respiro. Fino al traguardo e all’ “ultimo orizzonte”. 
Dagli 8 anni.

Gli spettacoli trattano diversi argomenti, tutti vicini al mondo dei ragazzi: le emozioni, le crisi, l’impegno sociale, la diversità, il conflitto, le dipendenze, il bullismo, lo sport, il coraggio; tutti sono accomunati da uno stile ironico e leggero, che risulta molto efficace. 

La rassegna teatrale che avrà inizio sabato 1 ottobre, prevede 12 appuntamenti a cadenza settimanale fino al 7 dicembre 2022, ciascuno in un Comune diverso: Filago, Ponte San Pietro, Bottanuco, Bonate Sopra, Carvico, Madone, Terno d'Isola, Solza, Suisio, Curno, Ambivere e Chignolo d'Isola. 

Il progetto “Terra di mezzo vuole promuovere la circuitazione delle persone sul territorio, stimolandole attraverso una proposta culturale di valore. Intende coinvolgere progressivamente tutti i Comuni dell’Isola, per costruire una solida rete di relazioni e favorire la coesione sociale del territorio. Inoltre, si prefigge come scopo quello di aumentare la proposta culturale ed educativa sul territorio, rivolgendosi ad un pubblico che ad oggi è poco stimolato da offerte di intrattenimento culturale. 

L’organizzazione della Rassegna è stata possibile grazie al sostegno dei Comuni coinvolti e ai Patrocini riconosciuti dalla Fondazione Cariplo, Azienda Isola e Cooperativa Sociale Alchimia. Fondazione Cariplo è da tempo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e culture, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione.

Informazioni

prezzo: Ingresso gratuito
email: info@compagnialapulce.it
visita il sito

Organizzatore
Data e Ora

inizio: sabato 8 ottobre 2022 21:00

fine: sabato 8 ottobre 2022 23:00

Luogo
Centro polifunzionale UFO

Ponte San Pietro, Via Legionari di Polonia