93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.

Daste

A pochi passi dalla caotica e traffica via Borgo Palazzo, imponente e solitaria sorge l’ex centrale Daste e Spalenga a Bergamo: testimonianza dell’economia manifatturiera del secolo scorso, negli ultimi anni è oggetto di interesse di numerosi interventi di riqualificazione. 

Con il declino dell’industria in città, negli anni Sessanta la centrale cessò la produzione: smantellati i principali macchinari industriali, venne utilizzata a vario titolo, ma il cammino verso l’abbandono risultò incessante fino al degrado che avvolse la centrale negli anni Ottanta.

Dopo un periodo di oblio, la ex centrale viene coinvolta sempre più nelle attività culturali dell’adiacente quartiere di Celadina e diviene oggetto, nel nuovo Millennio, di diversi interventi di riqualificazione: finiscono nel 2009 i principali lavori di recupero strutturale degli ambienti e da allora l’ex centrale Daste e Spalenga è entrata nel vivo delle politiche locali di riqualificazione sociale e urbana della periferia ovest della città, ospitando la X edizione di Contemporary Locus.

Oggi Daste è un centro culturale e di socialità che si fa vettore e promotore della collaborazione tra il mondo dell’inclusione sociale, della cultura e dell’imprenditorialità. È uno spazio aperto per creare nuove sinergie e contaminazioni, per generare un cambiamento collettivo e tangibile e proiettarsi verso il futuro senza dimenticare le proprie radici.

L’area occupata da Daste si estende su oltre 3000 metri quadrati e ospita uno spazio eventi indoor, un bistrò, un cinema e degli uffici. A questi si aggiungono uno spazio eventi outdoor, una loggia porticata e una grande piazza. Grazie ad allestimenti e arredi modulari, tutti gli spazi di Daste sono facilmente adattabili e si prestano a ospitare iniziative culturali così come eventi e meeting aziendali.

Indirizzo

Bergamo, via Daste e Spalenga

Eventi