93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home
SPONSORIZZATO

Natale in “casa Donizetti”: sabato 4 dicembre è Christmas Day

Articolo. Dalle 10 alle 20, il Teatro Donizetti e il Centro Piacentiniano saluteranno il Festival e daranno il via alle feste. Oltre 50 eventi in tutta la città, tra performance, concerti, visite guidate e itinerari speciali a bordo di Tuk Tuk

Lettura 3 min.

Gli ingredienti della settima edizione del Donizetti Opera 2021 sono stati e sono ancora molti: gli spettacoli in un teatro completamente restaurato, le attività per le scuole, gli appuntamenti all’aperto nel nuovo contesto del Sentierone e di piazza Cavour e quelli trasmessi in digitale, che grazie al progetto Donizetti Opera Tube raggiungono ogni giorno migliaia di appassionati in tutta Italia. E poi ancora, il compleanno “in musica” del Maestro Gaetano Donizetti, un momento di festa collettiva per i bergamaschi e non solo (per raccontarlo, abbiamo dato la parola al grande baritono Paolo Bordogna).

Completa e addolcisce il tutto – ultimo ingrediente di un piatto davvero saporito – il Donizetti Christmas Day. Sabato 4 dicembre, il festival dedicato al compositore animerà la grande agorà cittadina formatasi sul Sentierone riaperto dopo i restauri. In collaborazione con Immobiliare della Fiera S.p.A., saranno proposti al pubblico oltre 50 eventi gratuiti in tutto il Centro Piacentiniano.

Musica, Gaetano!

Sabato 4 dicembre sarà musica, proprio come vorrebbe il Maestro. La Banda Venti D’Opera allieterà il pubblico presente sotto i portici con un concerto itinerante, mentre alcuni esercizi commerciali si trasformeranno in palcoscenici d’eccezione. Nella boutique di Tiziana Fausti è in programma una performance della Compagnia Artemis Danza, mentre sulle vetrine della Farmacia Terni verrà proiettato il video del “L’elisir d’amore”, in scena durante queste settimane al Teatro Donizetti.

Una serata a teatro con L’Elisir d’amore
(Foto Gianfranco Rota)

Tutti i concerti che si terranno all’interno dei vari esercizi commerciali saranno a ingresso gratuito, e le presenze regolamentate secondo la normativa anti-Covid. Proprio per permettere l’ascolto in tutta sicurezza al più alto numero possibile di appassionati e passanti, tutti i concerti in programma verranno ripetuti più volte nel corso della giornata. Gli artisti coinvolti sono tantissimi, alcuni già protagonisti delle passate Donizetti Night. Qualche nome? Achrome Ensemble, Arcimboldo Ensemble, Estudiantina Ensemble Bergamo, Ensemble Musica Aperta, il Quartetto Bandistico A.N.A., il Quartetto Fanta Brass, Les Saponettes, il duo voce e fisarmonica Tomaz’o. Durante il Christmas Day sarà anche possibile gustare un aperitivo a ritmo di musica. Non mancheranno due angoli dj “donizettiani”: il primo verrà allestito nella zona di via Monte San Michele, fra il Bu Cheese Bar e il T-Bakery, con Jodi Pedrali, l’altro al Balzer con NicoNote.

Il Teatro Donizetti e il Centro Piacentiniano si avalleranno inoltre di alcuni ospiti speciali per salutare il Festival Donizetti Opera in attesa del Natale. In primis, il Conservatorio “Gaetano Donizetti” allieterà i presenti con una serie di ensemble formati dai propri allievi (al Balzer, ad esempio, troverete alcuni studenti delle classi di tastiera, voce, basso e chitarra pop/rock). Infine, il Festival organistico internazionale “Città di Bergamo”, che ogni anno porta sul nostro territorio alcuni dei migliori esecutori d’organo a livello europeo, darà appuntamento a tutti gli appassionati presso la Chiesa di Sant’Anna, con il concerto di Paolo Bottini all’organo Serassi op. 640 del 1856.

A spasso con Gaetano

Il Teatro Donizetti accoglierà il pubblico fin dalle ore 10. Per la riapertura degli spazi, che tornano a riempirsi di vita dopo il restauro e il lungo silenzio imposto dalla pandemia, Francesco Venturi ha ideato delle speciali visite guidate teatralizzate. Si chiamano Donizetti On Live, e saranno percorsi originali e immersivi, dove a parlare sarà il Teatro stesso. Tutti i presenti potranno ascoltare musiche liberamente tratte dalle opere di Gaetano Donizetti eseguite dai Solisti dell’Orchestra Donizetti Opera e ascoltare in cuffia la voce della guida, l’attore Maurizio Donadoni.

Donizetti On Live

In 40 minuti si scopriranno storie e segreti non solo del Teatro (che aprirà le porte anche a zone normalmente non accessibili al pubblico), ma anche della comunità bergamasca, che dal Settecento a oggi è la vera anima del Donizetti. Lungo il percorso sarà prevista anche la presenza di alcuni artisti come Massimiliano Milesi (sassofono), Giovanni Colleoni (violoncello), Martina Ghezzi (performer). E non finisce qua: al termine del tour, esclusivamente in occasione del Donizetti Christmas Day, il pubblico potrà ascoltare un concerto in Sala Coro o in Sala Musica.

I biglietti per le visite guidate avranno un costo intero di 12 € e ridotto di 10 €.

Ancora, sabato 4 dicembre non mancherà l’occasione di esplorare la Città di Donizetti da un punto di vista decisamente innovativo. Dalle 12 alle 17, sarà possibile salire a bordo dei nuovissimi Tuk Tuk ecosostenibili, un progetto promosso dal Consorzio turistico di Bergamo con Visit Bergamo come partner. Il percorso con i Tuk Tuk sarà gratuito e avrà una durata di circa 50 minuti. Quattro persone a vettura saranno accompagnate verso Città Alta e ritorno da una guida specializzata che illustrerà tutti i luoghi legati al musicista come la Casa natale, la Basilica di Santa Maria Maggiore, il Teatro Sociale.

A tavola con Gaetano

Tra un appuntamento musicale, un giro in Tuk Tuk e una visita guidata, siamo sicuri che l’appetito non tarderà a sopraggiungere. Quest’anno c’è un motivo particolare per mettersi a tavola con il Maestro Gaetano Donizetti. Sabato 4 dicembre farà il suo debutto la Pizza Donizetti, ideata dal ristorante pizzeria “Antica Fiera”. Provola, friarielli e polpettine fritte di manzo per celebrare le due anime del compositore, quella di Bergamo e quella di Napoli, una città fondamentale per la sua carriera.

Pizza Donizetti
Approfondimenti