93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

Guida agli eventi da non perdere questo weekend

Selezione. Dall’8 al 10 novembre

Lettura 1 min.

Prima di incamminarci sulla lunga strada che ci porterà al Natale, irta di mercatini, party e cene a tema, godiamoci questo anonimo e uggioso week end di novembre. Il tempo concilia mangiate epiche e lunghi film accoccolati sul divano. Non è un caso infatti che proprio questo fine settimana a Clusone si festeggi l’Estate di San Martino con due giorni (sabato e domenica) durante i quali si aprono le botti del vino nuovo e si festeggia brindando e gustando salumi e formaggi locali.

Ma è anche il week end di inaugurazione de Il Grande Sentiero, rassegna di film, mostre e incontri dedicati alle più avventurose imprese di montagna organizzata da Lab80. Primo appuntamento sabato sera al PalaMonti con i giovani alpinisiti di casa nostra dal titolo “Più è impossibile e più ci motiva” (in primo piano la bellissima illustrazione che contrassegna questa edizione)

Nei locali di musica ci aspettano diversi appuntamenti interessanti: dal blues di Zac Harmon all’Elav Circus al progetto NRG Bridges con Gianluigi Trovesi a Villa di Serio, dal rock dei King Mastino all’Edonè alla techno della fascinosa dj belga Amelie Lens al Bolgia.

Per tutta la settimana

Venerdì 8 novembre

Intenso e illuminante il Magnificat di Lucilla Giagnoni in scena al Cineteatro Oratorio San Filippo Neri di Nembro per Molte Fedi sotto lo stesso cielo.
Di Marcello Veneziani ospite di Presente Prossimo abbiamo parlato qui.
Intrigante e misteriosa la terza edizione di A shot in the dark, rassegna dedicata al noir e al giallo nata per valorizzare il Fondo Georges Simenon. In Auditorium ci sarà l’assegnazione del Premio Cavaliere Giallo e la proiezione del film “La La vérité sur Bébé Donge” (1952) tratto da un romanzo dello scrittore belga.
Ottimo blues all’Elav Circus con il grandissimo chitarrista Zac Harmon e tributo ai Pink Floyd al Druso di Ranica.

Sabato 9 novembre

A proposito di film, il sabato al Conca Verde sarà dedicato a “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” tratto dal romanzo per ragazzi di Dino Buzzati. Due proiezioni per il pubblico (alle 18 e alle 20,30) e una per le scuole (alle 10,30) alla presenza del regista del film Lorenzo Mattotti.
Al Teatro civico di Dalmine va in scena Pane quotidiano. Canto alla fatica di vivere spettacolo benefico curato da Silvia Briozzo con i partecipanti del laboratorio teatrale Galgario.
Al Teatro Caverna performance di danza di Stefania Tansini con La Grazia del Terribile.
Jazz al Circolino, Reggae all’Ink Club, Rock allo Spazio Giovani Edonè e al Joe Koala di Osio Sopra, per chiudere con la techno della dj belga Amelie Lens al Bolgia.

Domenica 10 novembre

Domenica iniziamo la giornata viziandoci con il jazz brunch all’Elav Circus.
Per le famiglie con bambini c’è Jambo! la visita animata al Museo Villaggio Africano di Urgnano o il divertente percorso esplorativo dedicato a grandi e piccoli, Mura di Carta, in Città Alta.
A Treviglio musei aperti e visite guidate (quasi tutte gratuite) per l’Open Day dei Musei.
A Villa di Serio sbarca il progetto NRG Bridges, sodalizio artistico tra i Novotono e Gianluigi Trovesi.