93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Mercoledì
18
Novembre
SPONSORIZZATO

La teoria dei paesi vuoti

La rassegna Tierra! propone un video incontro con Mauro Daltin.

EVENTO CONCLUSO

Mauro Daltin ci accompagna alla scoperta dei paesi perduti e borghi abbandonati, perché un borgo o un paese vuoto, privo di esseri umani, non è mai fermo, come si potrebbe immaginare. In qualche modo ci parla. Quelle di Daltin sono istantanee emozionali molto diverse tra loro: fotografie di paesi sospesi in un altro tempo, dove a volte è la natura, o sono le creature resistenti, a custodire il ricordo della vita. Dalla celebre Craco in Basilicata alle innumerevoli Atlantidi del Nordest, le città sommerse dall’acqua; dalla surreale Consonno in Lombardia alla California in provincia di Belluno; fino a sconfinare a Cipro, in Spagna, e oltre l'oceano, negli Stati Uniti e in Giappone. Tra le loro vie si può ascoltare il sussurro dei fantasmi del passato, o trovare germogli di vita nuova, camminando su un crinale in bilico tra dimenticanza e resilienza. Scopriamo ciò che siamo stati e ciò che potremmo diventare.

Mauro Daltin nasce nel 1976, in Friuli. Lavora nell’editoria da alcuni anni come editor. Ha fondato e diretto il quadrimestrale PaginaZero-Letterature di frontiera. Ha pubblicato L’eretico e il cattolico. Intervista a Elio Bartolini (Kappa Vu); per il Touring Editore la guida Friuli Venezia Giulia; e nel 2009 la raccolta di racconti Latitanze (Besa). Nel 2010 ha curato insieme a Lorenza Stroppa il libro agenda Ciclomundi. L’agenda del viaggiatore a pedali (Ediciclo). Nel 2013 ha pubblicato, sempre per Ediciclo, Officina Bolivar, Storie sudamericane di destini, polvere e cieli capovolti. Cura corsi di scrittura creativa legati al tema del viaggio, del reportage e della narrativa breve. È docente di scritture di viaggio al Master in Editoria dell’Università Cattolica di Milano. È l’ideatore e il presidente dell’Associazione culturale Bottega Errante (www.bottegaerrante.it) che organizza eventi culturali e laboratori.

L'evento sarà trasmesso sul Canale YouTube Tierra! Nuove Rotte.

Cos'è Tierra! Nuove Rotte per un Mondo più Umano
Torna “Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano”, sesta edizione, con un nuovo format. La rassegna, organizzata e promossa dai Sistemi Bibliotecari di Dalmine e dell’area Nord Ovest della provincia di Bergamo, con la collaborazione per la direzione artistica di Abibook, quest’anno, infatti, si trasferisce online, per affrontare responsabilmente l’emergenza sanitaria in corso. In programma, dal 11 novembre al 4 dicembre, 18 video-incontri fruibili gratuitamente su canale youtube dedicato e sulle piattaforme social. Appuntamenti che ci fanno da bussola per affrontare questi tempi, così diversi da sempre. Continuiamo a riflettere su temi che sono sempre stati il focus della rassegna: l’ambiente, la natura e la necessità sempre più urgente di prendercene cura; le relazioni umane e la consapevolezza di essere tutti connessi; e poi storie di vita, di resilienza. Viaggiamo nella conoscenza e nei saperi per tornare cambiati, più responsabili. Senza uscire, senza spostarsi da casa, ma mettendoci tutti insieme all’ascolto di noti autori, scienziati, giovani giornaliste, artisti che ci fanno da guida per provare a costruire “un mondo più umano” e che, siamo certi, ci possono infondere forza e speranza per affrontare il nostro ancora incerto futuro. Ci accompagnano: Giulia Ortuso, Michela Marzano, Francesco Campione, Anna Kauber, Mauro Daltin, Giorgio Vacchiano, Carola Benedetto e Luciana Cilento, Elena Granata, Giuseppe Festa, Stefano Mancuso, Silvio Greco, Federico Gemma, Enrico Sgarella, Pietro Scidurlo, Alberto Saccavini, Salvatore Ceccarelli e Stefania Grando, Andrea Paco Mariani, Jennifer Guerra. Tre grandi tematiche fanno da contenitore ai video-incontri: “Resilienza – come affrontare eventi difficili e inaspettati”; “Ambiente/natura - cosa ci insegna la natura? Come comportarci responsabilmente nei confronti dell’ambiente?”, e “Percorsi - percorsi per raggiungere luoghi, per realizzare sogni, per perdersi, ritrovare sé stessi e andare avanti, sempre, nel cammino della vita”. 

Informazioni

prezzo Accesso gratuito
email: info@tierranuoverotte.it
Visita il sito
Telefono : 035.6224840

Data e Ora

Inizio: mercoledì 18 novembre 2020 20:30

Fine: mercoledì 18 novembre 2020 21:30

Luogo e località
evento online

Bergamo