93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
23
Luglio

Radio GAMeC Real Live: Virgilio Sieni

Per l'ultimo appuntamento nel cortile delle GAMeC, ospite a Bergamo il coreografo Virgilio Sieni.

EVENTO CONCLUSO

Radio GAMeC Real Live prosegue nel suo impegno di valorizzare e rafforzare il legame con Bergamo e sostenerne la ripartenza ospitando per ogni appuntamento giovani startup del territorio, che avranno la possibilità di far conoscere la loro attività e condividere storie e progetti per il futuro. 

Appuntamento giovedì 23 luglio con l'ultima serata di Radio GAMeC Real Live, evoluzione del progetto Radio GAMeC nato sui social del museo nei giorni dell’emergenza, ma da subito pensato per diventare un palinsesto dal vivo. Ospite il coreografo Virgilio Sieni, che condividerà col pubblico di Bergamo i propri linguaggi del corpo e della danza.
Sieni porterà nel cortile della GAMeC una nuova versione del progetto Di fronte agli occhi degli altri, prodotto da Compagnia Virgilio Sieni e Theatre Le Merlan Scene Nationale à Marseille, pensata appositamente per la città di Bergamo.
Di fronte agli occhi degli altri è un progetto che si costruisce partendo dall’incontro con persone e comunità.
Lo spettacolo nasce nel 2012 su invito del Museo della Memoria di Bologna, come testimonianza e denuncia della tragedia di Ustica del 27 giugno 1980: partendo da questa esperienza è nata all’interno della Compagnia la volontà di continuare il percorso attraverso nuove opportunità di incontro. Ad oggi il progetto è stato realizzato, oltre che a Bologna, anche a Gibellina, con la partecipazione dei terremotati del Belice, a Modena e Sarzana, con la presenza degli ultimi partigiani rimasti, a Milano, dove Virgilio Sieni ha dedicato il lavoro alla strage di Piazza Fontana, e a Brescia, per le vittime di Piazza della Loggia. 
La struttura del lavoro si articola in un passaggio da mano a mano che avviene tra Sieni e gli ospiti: i partecipanti sono coinvolti pienamente in danze adiacenti, a contatto, come risonanze continue dal di dentro, trame che di volta in volta si compongono rispetto alle singole identità. Tutto fa riferimento al vissuto di ciascuno, agli avvenimenti che hanno tracciato le diverse esistenze. 
A Bergamo, partendo da due opere pittoriche - Giovanni Bellini, Pietà, 1460, Pinacoteca di Brera, Milano e Antonello da Messina, Cristo in pietà e un angelo,1476-78, Museo del Prado - la performance assume l’andamento di un incontro con il pubblico invitato a fare un percorso di conoscenza attraverso l’attenzione portata al gesto e alle figure prostrate, abbandonate e sostenute. Dal movimento tattile delle mani sarà sviluppata una lezione alla quale tutti possono partecipare spontaneamente.
«Voler incontrare queste persone – afferma Virgilio Sieni – che con la loro esistenza ci rammentano la necessità di condivisione negli eventi e nelle tragedie, diviene per me un “gioco del tatto” che continuamente vuol rendere dignità, libertà e riscatto alla condizione di appartenere a un corpo. Aprire un ciclo inesauribile di danze in memoria coincide, infine, con il mio essere nella danza».
Dopo la performance, Virgilio Sieni sarà coinvolto in una conversazione con la curatrice Anna Daneri.
Ospite dalla città, TriMaTech una startup innovativa a vocazione sociale che ha l’obiettivo di realizzare una sedia a rotelle ad alto tasso tecnologico che restituisca maggiore autonomia e indipendenza all’utilizzatore.
Talk e performance saranno ospitati come sempre su un palcoscenico d’eccezione: il Videomobile dei MASBEDO, un vecchio furgone merci OM degli anni '70 trasformato in un “carro video”, uno studio in movimento, un dispositivo narrativo che funziona tanto da laboratorio quanto da palco per performance, prodotto da Beatrice Bulgari per In Between Art Film in occasione di Manifesta 12 Palermo.
La serata sarà interamente documentata: parte delle riprese confluirà nel documentario sulla città di Bergamo che sarà realizzato dai MASBEDO nei prossimi mesi, sempre prodotto da In Between Art Film.
La Compagnia Virgilio Sieni è sostenuta da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, Comune di Firenze.

Radio GAMeC Real Live è realizzato grazie al supporto del Club GAMeC, l'associazione culturale nata nel 2005 per promuovere e sostenere la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo nella diffusione della conoscenza dell'arte del nostro tempo.

Data la limitata disponibilità di posti per il rispetto delle condizioni di sicurezza, è obbligatoriamente necessario prenotare la serata, a ingresso gratuito, scrivendo a: radio@gamec.it.

Per visualizzare gli incontri in live streaming è necessario iscriversi al canale YouTube del Museo.

Informazioni

prezzo Accesso gratuito
email: radio@gamec.it
Visita il sito

Organizzatore

GAMeC - Bergamo

Via San Tomaso, 53, Bergamo

035270272

Data e Ora

Inizio: giovedì 23 luglio 2020 21:00

Fine: giovedì 23 luglio 2020 23:00

Luogo e località
evento online

Bergamo, None