93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Mercoledì
21
Luglio

Angikam. Canti d'amore

"Arcate d’arte - Il chiostro in scena" prosegue con uno spettacolo tratto dal repertorio tradizionale del teatro-danza classico indiano.

EVENTO CONCLUSO

Il Bharata Natyam è la danza classica indiana per eccellenza. Un tempo essa era eseguita nei templi da danzatrici sacre, le devadasi, che venivano cresciute e istruite nelle arti e nella musica unicamente a questo scopo. Caduta in disgrazia a causa della censura vittoriana ai tempi del dominio britannico, questa danza è stata poi restituita al suo prestigio culturale e artistico nella seconda metà del `900, grazie al tenace lavoro di ricerca e ricostruzione del repertorio ad opera di Rukmini Devi, illuminata danzatrice di casta brahmana, fondatrice della più importante scuola di Bharata Natyam dell’India, il Kalakshetra: il recinto sacro delle arti

Lo stile che viene offerto appartiene alla più pura tradizione della regione del Tamil Nadu, culla del Bharata Natyam. Lo spettacolo alterna momenti di danza pura, dove si evidenzia una certa spigolosità, quasi di severità, tipiche della cultura dravidica dell`India del Sud, a brani di danza recitata, nei quali la danzatrice traduce il testo poetico con i movimenti del corpo e l`uso del linguaggio delle mani, le celebri Hastas, eredità dell`antica tecnica di memorizzazione dei testi sacri usata dai bramhmani. I movimenti vengono enfatizzati dalla lacca rossa che colora mani e piedi della danzatrice creando un forte impatto visivo.

Particolarità della danza Bharata Natyam è la tecnica del tattu-mettu, per mezzo della quale la danzatrice accompagna il testo poetico con il ritmo incalzante dei piedi, dove il significato della lirica si mescola e integra alla pulsazione del corpo.
Come è d`uso nei teatri indiani, i brani di danza verranno introdotti da brevi spiegazioni che mettono lo spettatore in grado di comprendere le composizioni coreografiche.

Foto di Francesco Galli

 

La situazione pandemica ed i suoi incerti sviluppi alimentano la crisi del teatro che è ancora oggi fra i settori più colpiti dalle misure restrittive. La normativa anti-Covid in vigore impone alle sale teatrali una capienza massima del 50%. Per questo motivo il TTB ha deciso di applicare, per i propri spettacoli, una formula che prende le mosse dalle difficoltà del momento proponendo due biglietti distinti:

Scopri il teatro (costo di 7 €), una manifesta volontà di mettere ancora una volta il teatro a servizio dei cittadini
Sostieni il Teatro (costo di 15 €), una formula pensata per chi può sostenere il teatro e contribuire ai progetti del TTB.
La partecipazione alle visite guidate è possibile con un’aggiunta di 5 € qualunque sia la formula scelta.

Informazioni

email: info@teatrotascabile.org
Visita il sito
Telefono : 035.242095

Organizzatore

TTB - Teatro Tascabile Bergamo

Bergamo

035 242095

Data e Ora

Inizio: mercoledì 21 luglio 2021 21:30

Fine: mercoledì 21 luglio 2021 22:30

Luogo e località
Chiostro del Carmine, sede TTB

Bergamo, Via della Boccola 12