93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home
SPONSORIZZATO

Dieci parole-chiave per comprendere il progetto dell’Istituto paritario TUaSCUOLA

Guida. L’anno scolastico è iniziato da pochi giorni e l’Istituto di via Maglio del Rame 6, a Bergamo, presenta la propria idea di insegnamento ed educazione. Che comprende lo spettacolo, lo sport, la vicinanza agli studenti e l’esigenza di essere al passo coi tempi

Lettura 5 min.

Non è facile raccontare il mondo di TUaSCUOLA. Non perché sia eccessivamente complesso, ma per le sue tante sfaccettature, che lo rendono un Istituto decisamente all’avanguardia. Ci abbiamo provato attraverso 10 parole-chiave.

Rinnovamento

Il mondo sta cambiando velocemente e la scuola deve adeguarsi di conseguenza. Parte da questo concetto, da cui poi ne derivano altri fondamentali, il progetto TUaSCUOLA per l’anno scolastico 2021/2022, attivo da settembre. In un contesto sempre più complesso, temi come la tecnologia e l’ambiente, giusto per fare due esempi, devono entrare nell’insegnamento ai ragazzi. L’idea è che ciò avvenga secondo quello spirito creativo che ha reso Steve Jobs ed Elon Musk dei motori di spinta di grandi rivoluzioni. Ed è anche per questo che TUaSCUOLA ha inserito due nuove curvature nel proprio piano di studi.

Fridays for Future a Bergamo

“I tempi storici in cui viviamo – spiega la professoressa Simona De Santis, Preside di TUaSCUOLA – ci stanno fortemente indicando che non abbiamo avuto cura per il nostro Pianeta. È necessario, ora più che mai, che vi sia una rieducazione all’eco-sostenibilità, dobbiamo fornire un contributo costante, consapevole e sensibile come specie, per questo abbiamo inserito lezioni web di Economia Ambientale”.

Nuove curvature: spettacolo e sport

TUaSCUOLA è infatti il primo istituto paritario a Bergamo ad inserire un Liceo delle Scienze Umane con curvatura Spettacolo: teatro, danza, canto. Un viaggio di cinque anni che prepara i ragazzi a percorsi artistici su cui investire specializzandosi (a fronte però di una buona base di partenza) o tenendo l’esperienza come un altro modo di riflettere e praticare il corpo, il gesto e la voce.

L’altra curvatura è quella dello sport: l’Istituto è il luogo ideale per chi pratica sport ad alti livelli. Alle Olimpiadi di Tokyo Alessia Maurelli e le altre Farfalle della ginnastica ritmica ma anche Elisa Meneghini ed Enus Mariani per l’artistica rappresentavano una piccola squadra “TUaSCUOLA” nella squadra olimpica italiana (TUaSCUOLA negli anni è diventata la scuola federale di Federginnastica, soprattutto per quanto riguarda la sede di Milano e la relativa Accademia e quella di Desio, “ma tante società ginniche si sono rivolte anche alle nostre sedi di Bergamo e Brescia”).

Ma fra gli sportivi che frequentano l’Istituto vi sono pure pattinatori, giocatori di basket, volley e sciatori. “Per noi di TUaSCUOLA il valore personale dell’individuo è fondamentale, sia espresso nello sport che nelle arti, che nell’ampio ventaglio delle competenze umane. È un grande orgoglio poter sostenere i progetti ed il futuro di questi valorosi atleti”. Tutto questo avviene nella piena conferma delle materie curricolari legate al percorso delle Scienze Umane, in modo interdisciplinare.

La grammatica della fantasia

“Dobbiamo continuare a sognare ad immaginare nuovi scenari propositivi, a sviluppare quella che Rodari chiamava ‘La Grammatica della Fantasia’ garantendo al processo Creativo il ruolo nell’educazione scolastica. Le Arti teatrali e dello Spettacolo a scuola contribuiscono allo sviluppo cognitivo-relazionale dei ragazzi fornendo loro nuove e consolidate competenze per il proprio futuro”, spiega Simona De Santis, raccontando il progetto TUaSCUOLA. Ma non c’è fantasia solida e generativa senza un adeguato approfondimento delle materie dello spettacolo.

Studiare lo spettacolo

Da settembre 2021 TUaSCUOLA punterà a far esprimere il talento e la passione ai giovani studenti nel mondo delle Arti Sceniche e Teatrali. Nel piano di studi compariranno materie che saranno oggetto di valutazione come il Laboratorio Teatrale e tecniche di teatro (Regia, Scenografia, Luci, Audio) e il Laboratorio musicale.

L’educazione del proprio corpo

Il teatro è una pratica, anche per chi non diventerà un grande attore. È necessario però conoscere le regole dell’arte teatrale: come si costruisce una regia, in che modo si concepisce una scenografia. E poi come si curano le luci e l’audio. Infine come si recita, ovvero come si dialoga con un altro attore e con un testo.

Lezioni di danza

Ma al pari del mondo del lavoro e nella vita in generale, le regole e la conoscenza sono fondamentali. Solo così il teatro può diventare un’educazione del proprio corpo: per conoscerlo più approfonditamente, per poterlo utilizzare al meglio sul palco ma anche nella vita di tutti i giorni, per comprenderlo come elemento fondamentale della propria esistenza nel mondo.

Insegnanti qualificati

Tutto questo all’Istituto paritario TUaSCUOLA avviene con l’aiuto di insegnanti altamente qualificati, sia nelle materie canoniche che in quelle delle curvature. I docenti affiancheranno i ragazzi in questo percorso fatto di creatività e potenzialità. Sono Beatrice Meloncelli, insegnante di recitazione; Marcello Merlini, docente di musica e canto; Nicola Forlani, docente di danza e movimento scenico e Marcello Zagaria, docente di tecniche di teatro.

Rimotivazione Scolastica

L’insegnamento tradizionale ma con la ricerca e lo sviluppo di soluzioni pedagogiche volte al successo scolastico. L’Istituto TUaSCUOLA è specializzato da più di trent’anni nel mondo della scuola Privata.

Intelligenza emotiva

L’intelligenza non è una sola e TUaSCUOLA attraverso l’insegnamento prova a svilupparle tutte, come dovrebbe fare ogni buona istituzione scolastica. Esistono l’intelligenza linguistica, logico-matematica, spaziale, corporeo-cinestesica, musicale, sociale, naturalistica, esistenziale ed emotiva.

Intelligenza emotiva

Ma cosa è quest’ultima? È la capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni. Il Metodo di TUaSCUOLA si sviluppa sulle basi dell’Intelligenza Emotiva, quali punto di partenza per un apprendimento sano, motivato e consapevole da parte dell’alunno. È infatti attraverso la conoscenza delle proprie potenzialità e delle proprie preferenze più intime che si genera una spinta maieutica – ovvero una partecipazione attiva del soggetto – al valore del miglioramento personale.

Autostima e motivazione

Fornire un sostegno continuo agli studi: è questo uno degli obiettivi di TUaSCUOLA. Ma per farlo servono strumenti adeguati, che si adattano alle singole caratteristiche dell’alunno. I progetti di ogni singolo ragazzo vengono sostenuti da un tutoraggio di orientamento; i docenti di TUaSCUOLA puntano a sollevare e rinforzare l’autostima, per mantenere alta la motivazione personale e garantire il raggiungimento del termine degli studi, tutelando anche la continuità scolastica dopo il conseguimento del diploma. TUaSCUOLA è dunque una valida porta d’accesso per il diplomato agli studi universitari online. Durante il quinquennio di studi viene garantita una continuità del processo di crescita personale e scolastica attivato durante gli studi secondari (l’Istituto ha convenzione Universitaria CUINT- Consorzio Universitario Internazionale online. È possibile chiedere informazioni per conoscere i corsi di laurea).

Autostima

Inoltre la relazione costante con la famiglia, le numerose attività collaterali, un metodo di studio propedeutico a qualsiasi corso e la possibilità assistita di un’alternanza scuola-lavoro sono i binari principali del percorso scolastico. A sua volta organizzato in ambienti didattici favorevoli all’apprendimento (luoghi in cui non esiste giudizio o pregiudizio sui percorsi scolastici pregressi, nonché luoghi di orientamento e ascolto alle necessità dello studente) con insegnanti professionisti, un’assistenza didattica costante e programmi monitorati mensilmente. Esiste inoltre uno sportello counseling che supporta la famiglia, gli insegnanti e gli allievi nel percorso formativo.

Counseling e meditazione

Meditare a scuola? Sì, se stiamo parlando di TUaSCUOLA. Da settembre in un’aula apposita ci saranno anche dei momenti di meditazione: “è un progetto coraggioso, noi lo proponiamo in maniera molto sensibile, per pochi minuti. Vogliamo che i ragazzi abbiano un contatto con loro stessi, raggiungano piano piano una sempre maggiore consapevolezza di sé”. Del resto l’intelligenza emotiva e il suo sviluppo, sono questioni a cui Simona De Santis e la sorella Barbara tengono particolarmente. “Il mondo adolescenza non è semplice, pratico meditazione da diciassette anni e ho capito quanto possa essere importante per una persona, anche giovane. Abbiamo creato questa aula tutta bella colorata e qui faremo pochi minuti di ascolto del respiro e del silenzio”.

Counselling

Come già accennavamo sopra, TUaSCUOLA offre inoltre ai suoi studenti un servizio di counseling, che aiuti ragazze e ragazzi ad orientarsi nel proprio percorso di studi. Ciò avviene “con l’inserimento all’interno dello Staff di un’Equipe da Psicologi, Counselor e Motivatori che è intervenuta in situazioni di aiuto e disagio emotivo attraverso incontri di orientamento e ascolto”.

Contatti

La segreteria è aperta tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 12.30; dalle 14 alle 15.30. Il Sabato dalle ore 9 alle ore 11:00. La segreteria è raggiungibile via mail o al telefono (035.218436).
L’Istituto Paritario San Paolo TUaSCUOLA di Bergamo si trova in via Maglio del Rame, 6, a Bergamo.
TUaSCUOLA è inoltre presente su Facebook e su Instagram.

Sito Istituto Paritario San Paolo TUaSCUOLA

Approfondimenti