93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
21
Febbraio

Filippo Focardi: Cambiamenti del calendario civile italiano

Al via il ciclo di incontri organizzati da Fondazione Serughetti La Porta e intitolato "Calendario civile: tra storia e memoria per una costruzione di cittadinanza consapevole".

EVENTO CONCLUSO

Ospite Filippo Focardi dell'Università di Padova  per un incontro dal titolo "Cambiamenti del calendario civile italiano e trasformazioni dei paradigmi memoriali in Europa. Una riflessione introduttiva". 

A partire dal primo decennio del nuovo secolo il calendario civile italiano ha subito una serie ininterrotta di mutamenti segnati dall'introduzione di nuove solennità civili e nuove giornate commemorative. Fra le più importanti figurano il 27 gennaio, giornata dedicata alla memoria della Shoah, e il 10 febbraio, giorno dedicato alla commemorazione delle vittime delle foibe e degli italiani espulsi dall'Istria e dalla Dalmazia. Le due date hanno rappresentato l'affermazione sulla scena della memoria pubblica italiana degli stessi processi di cambiamento che hanno investito tutta l'Europa dopo lo spartiacque dell'89, all'insegna di paradigmi della memoria connotati dal ricordo dello sterminio degli ebrei e dal modello antitotalitario, che tende ad assimilare i crimini del comunismo ai crimini del nazismo. Si è prodotto così un rimescolamento delle coordinate della memoria pubblica, il cui esito risulta ancora incerto tanto in Italia quanto in Europa.

La partecipazione alle lezioni è gratuita, previa iscrizione su www.museodellestorie.bergamo.it

Informazioni

prezzo Prenotazione obbligatoria.
Visita il sito

Organizzatore

Fondazione Serughetti La Porta

Data e Ora

Inizio: venerdì 21 febbraio 2020 15:00

Fine: venerdì 21 febbraio 2020 17:00

Documenti

Locandina

Luogo e località
Auditorium Liceo Mascheroni

Bergamo, via Alberico da Rosciate 21