93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
28
Gennaio

Invasione di campo

In occasione della Giornata della Memoria, Teatro Minimo propone storie di numeri sulla maglia e sulla pelle.

EVENTO CONCLUSO
A Vienna, a Kiev, ad Auschwitz, si giocava a pallone.
I nazisti organizzavano partite, addirittura tornei. Si divertivano a sfidare gli occupati, i prigionieri, spesso malridotti. Un gol o una parata potevano significare premio o punizione, promozione o tortura, a seconda della divisa che si portava.  

Negli anni Trenta e Quaranta c’era gente che giocava davvero bene a calcio: avevano infiammato gli stadi più importanti d’Europa fino a pochi mesi prima dell’invasione tedesca. Ma l’inesorabile triplice fischio della guerra ha improvvisamente decretato la fine della partita che li aveva visti protagonisti.

Arpàd Weisz, Matthias Sindelar, la squadra dei panettieri di Kiev entrano nell’album delle figurine dei campioni fatti sparire dai terribili eventi del secolo scorso.
Informazioni

prezzo: Ingresso libero e gratuito
telefono: 035.6228611
visita il sito

Data e Ora

inizio: sabato 28 gennaio 2023 20:45

fine: sabato 28 gennaio 2023 23:30

Documenti

Locandina

Luogo
Centro polifunzionale UFO

Ponte San Pietro, Via Legionari di Polonia