93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

L’Eco café Social Edition: ricordi dal tour 2020

Articolo. La redazione mobile de L’Eco di Bergamo ha portato in piazza comunità, cultura, sport e solidarietà anche durante l’anno della pandemia

Lettura 5 min.

Anche questa edizione de L’Eco café è giunta al termine. È stata una stagione particolare, fra necessità di distanziamento e divieti di assembramento, in continuo equilibrio tra zone rosse, arancioni e gialle.
Nonostante tutto siamo riusciti a tornare nei paesi della bergamasca in una versione differente, più improntata ai social e attenta alla sicurezza di tutti. In questi mesi abbiamo raccontato le realtà del territorio, la cultura, lo sport, la solidarietà e tutto quello che trasforma un paese in una comunità, cercando di mantenere viva e accesa la vitalità e l’energia che ci ha sempre contraddistinto.

In attesa della nuova stagione e nella speranza di poter tornare con il nostro container a offrirvi un buon Caffè Poli, ripercorriamo qui tutte le tappe di questa L’Eco café Social Edition 2020.

13 SETTEMBRE – Mapello

A Mapello, nel cuore dell’Isola Bergamasca, si è svolta la prima tappa della edizione social de L’Eco café: social perchè tutti gli incontri e le interviste in programma sono stati trasmessi sui nostri canali Facebook, ma social anche per l’attenzione dedicata ai progetti di solidarietà attivati nei paesi.
A Mapello la redazione mobile de L’Eco di Bergamo era “collocata” in prossimità del Santuario della Madonna di Prada all’interno della manifestazione enogastronomica “Lungo il Viale”.
Da qui abbiamo trasmesso la nostra chiacchierata con il Sindaco Alessandra Locatelli e con Silvano Ravasio, Assessore alla cultura e al tempo libero e presidente di Promoisola. Tra gli ospiti anche alcuni rappresentanti del GEAM, Gruppo Ecologico Antincendio Mapello, volontari intervenuti durante il periodo di emergenza Covid-19 per provvedere ai bisogni dei cittadini.
In piazza è scesa anche la redazione di Orobie che ha raccontato i percorsi naturalistici e cicloturistici sul Monte Canto grazie agli esperti dell’Associazione E-bike Tour.
A chiudere la giornata ci ha pensato l’esibizione degli Appassionati della Musica di Pregiate”, variegato gruppo di musicisti locali che ha proposto brani di musica classica e moderna.

Riguarda qui le dirette

20 SETTEMBRE – Scanzorosciate

La Social Edition 2020 si è poi spostata nelle Terre del Vescovado, per la precisione nella bellissima piazza di Rosciate in cui aveva luogo la “Festa delle Associazioni” organizzata dal Comune di Scanzorosciate per animare il terzo weekend della “Festa del Moscato di Scanzo e dei Sapori scanzesi”.
Dopo la partenza della Staffetta delle Associazioni, la redazione de L’Eco di Bergamo ha chiacchierato, live in piazza e in diretta streaming sui social, con il sindaco Davide Casati e Luigi Carminati, consigliere comunale con delega allo sport e membro del Gruppo Alpinistico Presolana.
Al centro dell’attenzione anche il progetto solidale “Crescere in Natura”, raccolta fondi promossa dal GAP sul portale Kendoo.it per l’acquisto di attrezzature e giochi da esterno per le scuole materne di Scanzorosciate. A parlarne Barbara Ghisletti, Assessore all’Istruzione, Servizi all’Infanzia, Politiche Educative del Comune.
Paolo Confalonieri, direttore della rivista Orobie, e i suoi esperti ci hanno quindi portato alla scoperta delle colline del Moscato, riprodotte in diretta con l'acquerello dall’artista Marco Dusatti.

Riguarda qui le dirette

4 OTTOBRE – Calusco d’Adda

È stata la “Festa dell’Inclusione” a ospitare la terza tappa del Tour 2020. Nella piazza del comune di Calusco d’Adda l’Amministrazione Comunale ha voluto ringraziare l’Associazione Alpini, la Protezione Civile, la Croce Bianca, l’Associazione Ammalati e Anziani, la Consulta delle associazioni e tutti i volontari che nel periodo Covid si sono messi a disposizione dei loro concittadini. Il sindaco Michele Pellegrini e l’assessore Lorena Marzani hanno quindi lanciato il progetto LAB Inclusione lavorativa: una raccolta fondi tramite la piattaforma Kendoo.it che ha come obiettivo la creazione di borse lavoro destinate a persone con disabilità e inabilità lavorativa (dona qui).
In piazza anche la redazione di Orobie sempre supportata dall’illustratore Marco Dusatti e per l’occasione anche da Tatiana Bertera, giornalista e appassionata di sport all’aria aperta.
Infine abbiamo fatto un salto indietro nel tempo con Salvatore Cortese e il suo “Leonardo Da Vinci. Libro dell’Acqua” legato alla candidatura UNESCO del Ponte San Michele di Calusco.

Riguarda qui le dirette

18 OTTOBRE – Martinengo

A metà ottobre ci siamo spostati in pianura con la tappa in Piazza Maggiore a Martinengo. Ad aprire la mattinata, una bella chiacchierata tra il giornalista della nostra redazione, il sindaco Mario Seghezzi e la vicesindaco Jessica Martinelli. Tra i temi affrontati anche la presentazione del progetto solidale “CuriAMO Martinengo”, attivo sulla piattaforma Kendoo (dona qui) allo scopo di realizzare alcuni percorsi di formazione e consulenza rivolti ai dipendenti e agli ospiti della Residenza Sanitaria Assistenziale Francesco Balicco.
Per l’angolo dedicato al tempo libero siamo andati alla scoperta del medioevo con alcuni figuranti del locale gruppo folclorico Bartolomeo Colleoni. A chiudere la mattinata, il momento dedicato alle letture teatrali sul mondo delle RSA e sul tema della cura, ad opera di Associazione Ares e l’emozionante esibizione del coro degli Alpini di Martinengo.

Riguarda qui le dirette

11 NOVEMBRE – Alzano Lombardo

Quella di Alzano Lombardo è stata una tappa un po’ speciale: infrasettimanale, per festeggiate San Martino, il patrono del paese della Val Seriana, e a porte chiuse, a causa del peggioramento della curva pandemica.
In diretta streaming dalla bellissima sala consiliare del Municipio di Alzano il sindaco Camillo Bertocchi e l’assessore all’istruzione e alle politiche culturali Mariangela Carlessi, insieme alla redazione de L’Eco di Bergamo, hanno raccontato il difficile 2020 vissuto dai loro concittadini. A seguire, gli assessori Giovanna Zanchi ed Elena Bonomi, insieme alla Comunità delle Botteghe di Alzano Lombardo, hanno presentato il progetto sociale “Spesa sospesa”, sostenuto anche da L’Eco di Bergamo attraverso la consueta raccolta fondi su kendoo.it (qui per donare).

Riguarda qui le dirette

6 DICEMBRE – Lovere

Ci voleva l’arrivo del freddo per portarci sul Lago d’Iseo e precisamente a Lovere, nella splendida cornice della Sala dei Concerti dell’Accademia Tadini. Una tappa a porte chiuse trasmessa in diretta streaming sui canali social di Eppen e de L’Eco di Bergamo.
Ad aprire il dialogo pomeridiano il sindaco Alex Pennacchio con Sara Raponi, Assessore al Commercio, Turismo e Eventi e con Simonetta Urgnani, Vicesindaco e assessore Servizi sociali, Associazioni e Volontariato. Spazio, come di consueto, anche per la solidarietà grazie al progetto “RSA Aperta e Sicura” (qui il progetto) promosso dalla Fondazione Beppina e Filippo Martiroli – Casa della Serenità di Lovere. Il Presidente della Casa Gianluigi Conti e il Direttore Bettino Belinghieri hanno presentato la raccolta fondi attivata sulla piattaforma Kendoo.it.
Nell’ormai consolidato appuntamento con la redazione di Orobie, Paolo Confalonieri ci ha portato alla scoperta del territorio di uno dei Borghi più belli d’Italia insieme ad Aldo Avogadri, presidente dell’associazione Amici del Museo Civico di Scienze Naturali di Lovere, e a Dario Catalini, presidente del Porto Turistico di Lovere.
Infine due studenti dell’Accademia Tadini hanno fatto da cornice musicale agli interventi del direttore dell’Accademia Marco Albertario, di Francesco Nezosi, presidente Associazione di promozione sociale Luigi Tadini ETS e di Andrea Zandonai, coordinatore dell’Infopoint di Lovere.

Riguarda qui le dirette

17 GENNAIO – San Pellegrino Terme

La chiusura di questa edizione de L’Eco cafè è stata affidata a San Pellegrino Terme.
Anche in questa occasione abbiamo organizzato una diretta streaming con il sindaco Vittorio Milesi e l’assessore al Turismo Stefano Tassisdalla nella sala consiliare del Municipio.
L’ iniziativa solidale di questa tappa, promossa dal comune e dall’Associazione Santa Croce, è stata la raccolta fondi “L’orto dei bambini” per allestire un orto didattico (preparazione terreno, acquisto piantine, attrezzi ecc…) a disposizione delle scuole materne ed elementari di Santa Croce, frazione montana di San Pellegrino Terme.
La redazione di Orobie ha ospitato l’Associazione Culturale I Priulas per una chiacchierata sugli stupendi itinerari escursionistici che percorrono le aree circostanti il comune di San Pellegrino.
Protagonista dell’ultimo appuntamento di giornata è stata la storia della famiglia Santacroce, pittori di fama tra ‘400 e ‘600, raccontata da Adriano Avogadro, Presidente dell’Associazione Santa Croce, insieme a Silvio Tomasini.

Riguarda qui le dirette

Approfondimenti