93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
< Home

Riscoprire giochi come Nascondino e Mondo insieme agli “Acchiappagiochi”

Articolo. Arriva a Daste l’anteprima nazionale della serie tv a cartoni animati firmata dallo Studio Bozzetto. Domani, domenica 14 novembre spazio ai giochi da cortile, animazioni, incontri con i registi e ospiti provenienti da pianeti lontanissimi

Lettura 2 min.
Gli acchiappagiochi, Studio Bozzetto

Cinque piccoli alieni in missione per l’universo atterrano a Bergamo in cerca di giochi da imparare e collezionare: si tratta di giochi dimenticati tra lo schermo di un tablet e una app sullo smartphone di papà, giochi che riportano fuori, nei cortili e nei parchi. Per alcuni basta un muro dove contare, come 1,2,3 stella o Nascondino, per altri è sufficiente un gessetto per tracciare caselle e numeri sull’asfalto e giocare a Mondo. Sono i giochi dei nonni e delle nonne, ma anche dei genitori, che da piccoli hanno passato interi pomeriggi giocandoci e divertendosi insieme ai loro amici.

Domenica 14 novembre a Daste piccoli e piccolissimi potranno riscoprire questi giochi a Daste, l’ex centrale di via Daste e Spalenga, dove li aspettano mille sorprese in occasione dell’anteprima nazionale de “Gli Acchiappagiochi”, una nuova serie animata firmata dallo Studio Bozzetto, che andrà in onda su Rai Yoyo da dicembre.

Cinque alieni per salvare i giochi da cortile

Protagonisti sul piccolo schermo cinque piccoli alieni: Kate, Dino, Nina, Pigi e Boxy, che dovranno identificare i nuovi giochi, impararli e “acchiapparli”, scongiurando il rischio che i più bei giochi da cortile di tutti i tempi possano scomparire. Dedicata ai piccoli fino ai 5 anni, la serie è co-prodotta con la canadese Sardine Productions, in collaborazione con RAI Ragazzi e Société Radio Canada.

Gli acchiappagiochi, Studio Bozzetto

Ogni nuovo gioco appreso dagli Acchiappagiochi merita di essere ricordato per sempre e custodito all’interno dei cassetti della memoria. O nelle sfere della “Macchina dei Giochi”, il computer in cui Mr. Moustache – un simpatico alieno che aiuta gli Acchiappagiochi a scovare “tracce di gioco” nei pianeti – conserva tutti i giochi, così da poterli insegnare alle generazioni future. La sua è una collezione vastissima che si arricchisce di episodio in episodio. Perché ognuno dei 52 pianeti visitati – uno per ogni episodio, creati dal direttore artistico Corrado Colleoni – è unico e sorprendente, con tantissimi giochi diversi da conoscere e collezionare perché non vengano dimenticati.

Una domenica insieme tra giochi, proiezioni e incontri con gli alieni

Tra colori fluorescenti e una trama coinvolgente, i bambini e le bambine avranno la possibilità di replicare i giochi che i piccoli protagonisti della serie tv “cattureranno” durante le loro avventure. Un assaggio di quello che si potrà vedere sul piccolo schermo sarà proposto nella nuovissima sala cinema di Daste, Lo Schermo Bianco, dove si terranno tre diverse proiezioni: due la mattina, di cui una alle 10.30 e l’altra alle 11.30, oltre a una pomeridiana, prevista per le 14.30.

Non solo cartoni animati però per l’anteprima di Daste: alle proiezioni, infatti, saranno presenti anche gli autori e registi Andrea Bozzetto e Branko Rakic, insieme al direttore artistico Corrado Colleoni e al produttore esecutivo Pietro Pinetti, che introdurranno a grandi e piccoli il loro coloratissimo capolavoro. Le proiezioni sono anteprime gratuite con prenotazione obbligatoria (link qui), per accedere è necessario Green Pass come da normativa vigente.

Gli acchiappagiochi, Studio Bozzetto

Mentre sullo schermo di Daste si potrà avere un assaggio delle avventure di 4, Dino, Nina, Pigi e Boxy, all’esterno, nel grande cortile dell’ex Centrale per i più piccoli Circowow realizzerà un parco giochi diffuso e temporaneo, dove divertirsi cimentandosi con i giochi protagonisti della serie tv. Durante la giornata dedicata alle famiglie spazio anche ai selfie da scattare con i piccoli alieni, eccezionalmente ospiti a Bergamo e alla gola, con il menù Acchiappagiochi, studiato appositamente per i bambini e le bambine dagli chef di Daste Bistrò (link prenotazione).

Sito Studio Bozzetto

Approfondimenti