Eco.Bergamo
Cibo sbagliato e scaduto per un anziano su 3

Cibo sbagliato e scaduto per un anziano su 3

Un anziano su tre si alimenta male e mangia cibo scaduto, con potenziali effetti deleteri per la salute fisica e me tale. Lo afferma uno studio dell’università Cattolica di Roma, presentato oggi in occasione della Giornata della Ricerca, dedicata quest’anno al tema della nutrizione in occasione dell’Expo.

Cibo sbagliato e scaduto per un anziano su 3

Un anziano su tre si alimenta male e mangia cibo scaduto, con potenziali effetti deleteri per la salute fisica e me tale. Lo afferma uno studio dell’università Cattolica di Roma, presentato oggi in occasione della Giornata della Ricerca, dedicata quest’anno al tema della nutrizione in occasione dell’Expo.