Gori: «La crescita di Orio è un beneficio Ma migliorando le condizioni ambientali»
Relax alla diga del Gleno Foto del Giorno Relax alla diga del Gleno

Quel Nord scomparso
Ma restano i problemi

di Franco Cattaneo
Quel Nord scomparso Ma restano i problemi

Il Nord è scomparso dal dibattito pubblico: semplicemente non se ne parla più. Anche Renzi, settimana scorsa a Bergamo, quella parola magica non l’ha mai pronunciata. La questione settentrionale, specie nella sua versione nordista popolar-popolana, serbatoio di rancore e di orgogliosa autoaffermazione, il marchio di fabbrica della Lega di Bossi e poi del forzaleghismo della Seconda Repubblica, è stata archiviata senza annunci, senza un consuntivo finale.

Festa mobile

di Giorgio Gandola
Festa mobile

Quest’anno è festa anche il tre giugno. Venerdì prossimo l’italiano medio che lavora e paga regolarmente le imposte può stappare il prosecco per celebrare il «tax freedom day», il giorno in cui finirà di faticare per lo Stato e comincerà a darsi da fare per se stesso e la famiglia.

L’Italia, che frana

di Mario Schiani
L’Italia, che frana

Certo, se vien giù un bel pezzo di Lungarno se ne accorgono tutti. Se ne accorgono e a voragine segue valanga: di parole, opinioni, polemiche e invettive. Per cogliere appieno la situazione, però, bisognerebbe allargare la prospettiva: uno zoom all’indietro, cinematograficamente parlando, che dal dettaglio fiorentino porti al complesso nazionale.

«Con la Brembo
ora vivo in Cina»

di Rossella Martinelli
«Con la Brembo ora vivo in Cina»

Quando a 19 anni intraprese gli studi di Ingegneria per l’ambiente e il territorio all’Università di Pavia, Paolo Zambelli, classe 1974, aveva già chiaro che il mondo avrebbe voluto conoscerlo viaggiando e magari soggiornando in qualcuno dei suoi immensi spazi, non solo dargli un’occhiata con vacanze estive mordi e fuggi.

Una panchina per tanti
e una scelta difficile

di Roberto Belingheri
Una panchina per tanti e una scelta difficile

Dice il tifoso medio: basta, vogliamo sapere. Un nome, poi un altro, poi un altro ancora. Ogni giorno un «favorito» diverso per la panchina dell’Atalanta. Fosse semplice, sapere. Il fatto è che Zingonia è una campana di vetro, in questi giorni. Mille, duemila telefonate non bastano per farsi un’idea chiara. C’è chi sa, ma ovviamente non dice.

Cresce la solidarietà
negli anni della crisi

di Diego Colombo
Cresce la solidarietà negli anni della crisi

La solidarietà che non t’aspetti. Al tempo della crisi, mentre redditi e occupazione crollano, i fondi raccolti dalle organizzazioni umanitarie registrano un’impennata. Secondo il Censis, sono 32 milioni i cittadini che, nell’ultimo anno, hanno fatto una donazione a organizzazioni umanitarie.