Venerdì 29 Gennaio 2010

Stezzano, il baby Consiglio
protagonista a Domenica In

Quale dei due gruppi fosse più emozionato - se il Consiglio comunale dei grandi o quello dei ragazzi nel giorno del loro insediamento ufficiale - non è dato sapere. Certo è che, a Stezzano, si trattava di un’occasione attesa, finalmente realizzata.

«Abbiamo voluto metterci alle vostre spalle - ha commentato il sindaco Elena Poma (Lega-PdL) che con alcuni colleghi ha lasciato il posto ai baby consiglieri - e non solo metaforicamente: abbiamo voluto far sedere qui chi è più giovane di noi che sta lavorando a questo importante progetto di crescita del senso civico».

La parola è poi passata al sindaco dei ragazzi e ai membri della baby Giunta, alla ribalta per la composizione multietnica (il sindaco e tre assessori sono di origine straniera). «Abbiamo atteso un po’ ma siamo felici che finalmente sia arrivata l’ufficializzazione», ha esordito il primo cittadino dei ragazzi, David N’Doua.

Conferma Camila Barionuevo: «Le assemblee che teniamo sono un ottimo esercizio di democrazia. È vero, partiamo con un po’ di ritardo, ma recupereremo». «È un’esperienza importante - le ha fatto eco Emiliano Caprini - che ci ha permesso di conoscere molti ragazzi della nostra scuola e, grazie all’impegno della professoressa Cristina Barbirato (coordinatrice del progetto, ndr) siamo diventati più spigliati e meno timidi».

Ringraziamento arrivato anche da Alessia Civera: «Siamo felici e grati alla professoressa Barbirati per aver messo a disposizione il suo tempo». E la collega Nora Berrak aggiunge: «Siamo fortunati ad avere la possibilità di portare avanti questo progetto, non tutte le scuole medie lo fanno. Vogliamo fare di più per la nostra scuola e per Stezzano».

Un’occasione anche per Brahimi Rezart: «Nonostante la nostra giovane età, abbiamo l’opportunità di ascoltare il parere di tutti i ragazzi della scuola e discutere con loro dei problemi che ci sono». Soddisfatta anche Chiara Piazzalunga: «Sembrano tutti molto entusiasti e questo ci ha spronato ulteriormente a impegnarci».

Sostegno e ammirazione nei confronti dei giovani consiglieri anche dai rappresentanti dei tre gruppi di minoranza: Stefano Oberti per Stezzano99, Giorgio Viero per Impegno per Stezzano e Nicola Adobati per Di Pietro-Italia dei Valori. Il baby Consiglio, dopo la rilevanza nazionale che ha assunto la notizia della Giunta multietnica, domenica sarà a Domenica In, su Rai1, intervistati da Pippo Baudo.
 Laura Generali

m.sanfilippo

© riproduzione riservata