Giovedì 21 Luglio 2011

Nuovi ticket, il Pirellone
conferma tutte le esenzioni

"Anche in presenza delle nuove norme nazionali in Lombardia restano in vigore tutte le esenzioni dal pagamento del ticket per le prestazioni sanitarie". Lo sottolinea Regione Lombardia, con una nota suggerita anche dalle numerose richieste di chiarimento giunte in questi giorni. Si tratta di esenzioni significativamente più ampie di quelle nazionali.

"Esse riguardano - spiega la Nota - tutti i cittadini di età inferiore a 14 anni, i cittadini di età superiore a 65 anni appartenenti a nucleo familiare con reddito non superiore a 38.500 euro, i disoccupati, i lavoratori in mobilità o in cassa integrazione e i familiari a carico, altri tipi di cittadini appartenenti alle fasce più deboli, come i titolari di pensioni al minimo, invalidi o affetti da malattie invalidanti, malati cronici".

L'elenco completo e dettagliato delle esenzioni è consultabile sul sito della Direzione generale Sanità (www.sanita.regione.lombardia.it), alla voce "informazioni e servizi/ticket".

e.roncalli

© riproduzione riservata