Lunedì 02 Gennaio 2012

A Erbusco l'abbraccio
all'energia di Valentina

A due giorni dai funerali del fidanzato Pancrazio Calì, si sono tenuti, lunedì 2 gennaio, a Zocco di Erbusco, nel Bresciano, le esequie di Valentina Mitro, la 17enne morta a causa di un incidente stradale, mentre era in scooter con il compagno 19enne, in via Mai a Bergamo.

Dopo la veglia funebre di domenica sera, tante compagne di scuola dell'istituto magistrale Secco Suardo (Valentina studiava a Bergamo perché aveva abitato a Colzate prima di trasferirsi a Erbusco) e tanti amici hanno voluto dare l'ultimo abbraccio alla 17enne che era fidanzata con «Pank» da sette mesi.

Sopra la bara fiori gialli e bianchi e un grande peluche, nella chiesa gremita tanta partecipazione e commozione, ma nessuno striscione com'era avvenuto con Pancrazio. Fuori la pioggia battente. Il funerale è stato un inno all'energia e alla voglia di fare di Valentina, una ragazza molto vitale: così l'hanno ricordata genitori, parenti e amici.

Il parroco, don Dario Pedretti, ha sottolineato che «l'amore è eterno e Valentina rimarrà nei nostri cuori e nei nostri pensieri. E lei e Pancrazio continueranno a stare insieme lassù».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata