Venerdì 20 Aprile 2012

Meteo: weekend molto instabile
Schiarite e rovesci a braccetto

Fosse la metà di novembre, saremmo qui a dire di un ottimo autunno, che ci sta portando alla stagione invernale con giuste temperature e adeguate precipitazioni. Con tutte queste prerogative, stiamo invece entrando nell'ultima decade di aprile, e quasi ci dispiace di aver così ad alta voce auspicato, a marzo, tutto quello che ora sta succedendo.

Nella grande depressione europea, è tutto un succedersi di fronti perturbati da Sud-Ovest, che alternano brevi schiarite a nuove precipitazioni, conditi oltretutto da una costante presenza della neve a quote medie, spesso fin verso i 1000 m.

Così è stato anche giovedì, con pioggia estesa dal pomeriggio, e più di 20 mm giornalieri in varie zone della provincia, con la neve che di nuovo imbiancava gli abeti, le webcam sulla montagna bergamasca sono di grande aiuto.

Dovremmo venerdì mattina vedere gli ultimi scrosci, poi qualche apertura del cielo dovrebbe asciugare le strade nel pomeriggio, ma tenete l'ombrello a portata di mano, perché andando a notte dovrebbe riprendere. È una situazione che non permette di parlare di perturbazioni, ma di un succedersi di piogge e di pause asciutte, l'abilità sta solo nell'indovinare a che ora pioverà.

Anche il weekend vivrà in questa marcata instabilità, con alcune schiarite e nuovi rovesci, il tutto con temperature sotto norma.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata