Prima una rapina, poi uno scippo
Banditi scatenati tra Seriate e Gorle

Prima hanno rapinato di 100 euro un giovane pony-pizza, a Seriate, poi hanno scippato una donna a Gorle. Due uomini si sono scatenati nella serata di sabato 2 giugno. In azione i carabinieri che sono risaliti alla targa della macchina dei malviventi.

Prima una rapina, poi uno scippo Banditi scatenati tra Seriate e Gorle

Rapina nella serata di sabato 2 giugno. Intorno alle 20, durante una consegna a domicilio, un giovane pony-pizza è stato rapinato dei soldi, circa 100 euro, in via Libertà a Seriate da due persone a bordo di una macchina.

Mentre uno è rimasto alla guida della macchina, il secondo è sceso dall'auto e con un coltello ha minacciato il ragazzo addetto alle consegna a domicilio di una pizzeria di Seriate e si è fatto consegnare tutto il denaro che aveva con sè, circa 100 euro. La macchina è poi ripartita con a bordo i due malfattori.

Immediata la denuncia ai carabinieri, i militari ritengono che la stessa coppia di malviventi abbia scippato, mez'ora dopo, una donna di 53 anni a Gorle. I due si sarebbero avvicinati alla signora che si trovava davanti alla chiesa del paese, strappandole la borsa dove erano custoditi i documenti e poco denaro. 

I militari hanno raffrontato le cifre e i numeri della targa dell'auto segnalati dalle due vittime di Seriate e Gorle e pare che combacino, facendo quindi supporre che a colpire siano state le stesse persone.

Inoltre un altro scippo si è verificato a Ponte San Pietro, intorno alle 21.40, in piazza Santi Pietro e Paolo, ai danni di una donna di 73 anni. Due uomini a bordo di una station wagon le hanno strappato la borsetta che conteneva i documenti e pochi spiccioli. Poi la macchina si è allontanata a tutta velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA