Lunedì 10 Dicembre 2012

«Raccontano balle, nessuna vergogna»
Milesi attacca l'ospedale di Treviglio

«Continuano a raccontarci balle, senza nessuna vergogna». Il consigliere provinciale Vittorio Milesi, nonché sindaco di San Pellegrino Terme, non usa mezzi termini per criticare l'Azienda Ospedaliera di Treviglio sollecitata dall'Assemblea della Comunità Montana della Valle Brembana a migliorare i servizi presso il Presidio di San Giovanni Bianco.

Milesi afferma che l'Azienda Ospedaliera era stata sollecitata in particolare a dare risposte circa: l'attivazione del servizio di terapia subintensiva e la copertura della guardia anestesiologica sulle 24 ore; il potenziamento della presenza di personale medico per l'attività di primo soccorso (guardia ortopedica); il miglioramento del servizio di neuropsichiatria infantile in relazione ai biblici tempi di attesa e di somministrazione delle terapie.

«Su queste problematiche e sulla situazione complessiva dell'Ospedale di San Giovanni Bianco - scrive Milesi -, mercoledì 5 dicembre u.s., l'Assemblea dei Sindaci del Distretto della Valle Brembana ha incontrato il Direttore dell'Azienda Ospedaliera di Treviglio dott. Cesare Ercole. Le risposte fornite nell'incontro hanno, ancora una volta, messo in evidenza l'inattendibilità, l'inaffidabilità e la pochezza della Dirigenza dell'Azienda».

In allegato il documento del consigliere provinciale Vittorio Milesi

e.roncalli

© riproduzione riservata