Lunedì 26 Agosto 2013

Paura per due bimbi caduti
Soccorsi a Premolo e Casnigo

Gran lavoro domenica 25 agosto per i volontari della Croce Verde di Colzate impegnati in operazioni di soccorso che hanno riguardato due bambini in tenera età.

Il primo intervento alle 11,20 in un'abitazione di via Longo Romna a Casnigo dove un bambino di 18 mesi era caduto a terra dal fasciatoio. Sul posto sono intervenuti l'auto medica e gli operatori della Croce Verde di Colzate inviati dal 118 e partiti dalla sede di viale Lombardia. Il bambino è stato accompagnato al pronto soccorso dell'Ospedale di Alzano dove i medici hanno diagnosticato una semplice tumefazione alla fronte.

Alle 13,30 invece l'intervento più complesso in soccorso di una bambina di 10 mesi, di Premolo. La bimba, sul girello, aveva superato un cancelletto che delimitava una scaletta che saliva al piano ed è rotolata in basso per un paio di metri. I genitori hanno pensato di portarla al reparto pediatria di Alzano Lombardo ma, a metà strada, hanno pensato fosse più prudente ricorrere al 118 e si sono fermati alla sede della Croce Verde di Colzate. Qui è scattato l'allarme per il 118 che ha inviato l'eliambulanza, atterrata sulla piazzole che sorge presso la sede della Croce Verde.

Nel frattempo i volontari in servizio nella sede hanno prestato i primi soccorsi alla bambina, sottoposta dall'équipe giunta con l'auto medica ad una serie di esami sul posto - tra cui una ecografia - quindi è stata caricata a bordo dell'elicottero che l'ha trasportata al Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è stata sottoposta ad ulteriori accertamenti e controlli. In serata la bimba è stata dimessa e ha potuto fare ritorno a casa, segno che non era stato riscontrato nulla di grave.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata