«6000 campanili», Lupi stanzia i fondi 4,2 milioni per 5 piccoli Comuni orobici

«6000 campanili», Lupi stanzia i fondi
4,2 milioni per 5 piccoli Comuni orobici

Carona, Ranzanico, Pognano, Pianico e Rovetta: sono cinque i paesi della Bergamasca che riceveranno fondi grazie al programma «6000 campanili».

In totale alla terra orobica sono stati assegnati 4,2 milioni di euro sui 100 milioni messi a disposizione dei piccoli comuni di tutta Italia: 293 in totale le opere finanziate.

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi ha firmato il decreto di attuazione della legge Sblocca Italia che assegna appunto altri 100 milioni al programma «6000 Campanili» per opere infrastrutturali nei comuni sotto i cinquemila abitanti.

Con questo terzo stanziamento sale a 250 milioni di euro il totale erogato per questo tipo di interventi e a 293 il numero delle opere finanziate.

Un panorama di Ranzanico

Un panorama di Ranzanico

Ecco il dettaglio per la Bergamasca:
- per l’adeguamento normativo di edifici pubblici esistenti sono stati assegnati 980 mila euro a Pognano
- per la ristrutturazione e rifunzionalizzazione di edifici pubblici 900 mila euro a Ranzanico e 750 mila a Pianico
- per la realizzazione e manutenzione di reti viarie e infrastrutture accessorie e funzionali alle stesse o reti telematiche di nuova generazione e Wi-fi 800 mila euro a Crona e 770 mila a Rovetta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA