Lunedì 01 Giugno 2009

Weekend nero sulle strade
Tre vittime in meno di 24 ore

Tragico weekend sulle strade della Bergamasca. Un  motociclista di 48 anni di Caravaggio - Mario Giuseppe Zanoli - è deceduto in seguito ad un incidente con una autovettura nella Bassa. La disgrazia si è verificata attorno alle 13.,30 sulla ex strada statale Cremasca che da Cologno al Serio conduce a Morengo. Per cause ancora da accertare moto - una Suzuki - e auto - una Audi A6 condotta da un  59enne di Morengo - e che procedevano nella stessa direzione di marcia si sono urtate. L'impatto è stato violentissimo. Il motociclista è stato sbalzato dalla sella ed è finito a terra morendo sul colpo. Ferita gravemente la moglie 46enne che era sul sellino della moto e che è stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Cremona. Sul luoco dell'accaduto sono intervenuti l'elisoccorso e una pattuglia della Polizia Stradale di Treviglio.


Un'altra tragedia nella notte tra domenica 31 maggio e lunedì 1° giugno. Un uomo di 50 anni, Lorenzo Vailati di Cenate Sotto, è morto mentre si trovava in sella al suo scooter. Il centauro stava guidando la sua due ruote in via Olmi, a Calcinate, quando si è scontrato per cause ancora da chiarire contro un'auto.

L'incidente è avvenuto dieci minuti prima dell'una. Inutili i tentativi di rianimare il 50enne: l'uomo è morto a causa delle gravi ferite riportate nello schianto. Sul posto la polizia stradale di Treviglio e il personale medico del 118.

e.roncalli

© riproduzione riservata