All’Expo la val Seriana a km zero E «l’appetito vien… sul Serio»

All’Expo la val Seriana a km zero
E «l’appetito vien… sul Serio»

Sapori seriani protagonisti a Expo. Lo slogan è eloquente: «Ad Expo l’appetito vien… sul Serio». Le eccellenze a chilometri zero della Val Seriana sono pronte a stupire al cluster Cereali dell’Esposizione milanese.

Per un’intera giornata verranno promossi i progetti che da più parti vengono indicati come modelli virtuosi di sviluppo territoriale. In cabina di regia ci sono Comunità del Mais spinato di Gandino, Promoserio e Comunità montana che promuoveranno i Sapori Seriani, riuniti in un marchio che ha valenza di certificazione e tutela, ma anche di riconoscibile brand per penetrare i mercati.

«È un traguardo prestigioso – sottolinea Guido Fratta, presidente di Promoserio –, ma anche un punto di partenza. L’eccellenza di alcuni prodotti di punta può favorire la crescita

La formaggella della Val Seriana

La formaggella della Val Seriana

complessiva del territorio. La leva gastronomica è essenziale attrazione, sinergica a qualsiasi progetto».

A Expo verrà presentata la nuova guida «La via dei Sapori Seriani», che raccoglie in efficace sintesi i prodotti di eccellenza della valle, con dettagliati riferimenti a storia, ingredienti, modalità di preparazione e recapito dei produttori. «È un’azione concreta del progetto Valseriana Attraction 2014-2016 – sottolinea Matteo Marchi, assessore al Turismo dell’ente montano – finanziato per 316.000 euro complessivi dalla Regione Lombardia».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA