Barche abbandonate all’asta E si parte da soli 300 euro
Una foto d’archivio di barche

Barche abbandonate all’asta
E si parte da soli 300 euro

Sono una ventina e sono stati recuperati sul lago di Como: non sono tutte in buonissime condizioni, però...

Venti natanti all’asta per un valore complessivo superiore ai ventimila euro. Si tratta d’imbarcazioni recuperate sull’area demaniale attorno al lago di Como. e delle quali nessuno ha reclamato la proprietà nei termini stabiliti dalla legge .Si può davvero trovare di tutto nell’elenco, anche un motoscafo Tullio Abate o Molinari. Ma ci sono poi imbarcazioni di sette o otto metri, in diversi casi dotate di motore. Il prezzo a base d’asta sembra molto conveniente, anche 300 o 400 euro fino ad arrivare a un massimo di 5mila, ma bisogna tenere in considerazione che si tratta di barche rimaste per diverso tempo all’aperto e non sempre in buone condizioni.

La gara si terrà giovedì 27 ottobre a partite dalle 10 nella sala consiliare del Comune di Menaggio in via Annetta Lusardi 4, alla presenza del direttore o di un suo delegato. L’asta sarà pubblica, con il sistema delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo posto a base di gara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA