Lunedì 11 Dicembre 2006

Olmo al Brembo restaura la torre campanaria

Con uno stanziamento regionale di 38.000 euro a favore della parrocchia di S. Antonio Abate ad Olmo al Brembo sarà possibile avviare i lavori di restauro della torre campanaria del paese. I fondi fanno parte dei 2.5 milioni di euro assegnati su tutto il territorio lombardo per 31 interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico e architettonico, 19 presentati da enti pubblici (per un totale di 1.6 milioni di euro) e 12 da soggetti privati (860 mila euro). I finanziamenti fanno riferimento alla legge regionale numero 39 del 1991 che riguarda appunto la "Promozione degli interventi di riqualificazione e di arredo degli spazi urbani". Il contributo viene concesso fino a un massimo del 70% del costo del progetto, che deve essere compreso tra un minimo di 100.000 euro e un massimo di 500.000 euro. (11/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata